in ,

David Bowie Unbound Blackstar: arriva la mini-serie sull’ultimo album dell’artista inglese

David Bowie continua a vivere nel panorama musicale soprattutto grazie alle tante iniziative che, dal giorno della sua morte, animano il web. L’ultima trovata per rendere il giusto tributo a una delle voci più importanti della musica mondiale arriva dal canale Instagram, “InstaMiniSeries”: a partire da giovedì 25 febbraio avrà inizio mini-serie dedicata all’ultimo album prodotto da Bowie, “Unbound: Blackstar”. Una storia lunga sedici episodi per raccontare i sette brani presenti nel disco inciso dal cantautore inglese, il venticinquesimo della sua lunga storia musicale.

Quattro giorni a settimana, il lunedì, martedì, giovedì e venerdì, da dedicare a David Bowie con “Unbound: A Blackstar” per un’idea nata dagli sceneggiatori e registi  Carolynn Cecilia e Nikki Borges. Presente nel cast di questa produzione anche Patricia Clarkson, attrice americana famosa per aver preso parte alla grandiosa pellicola de “Gli Intoccabili” nel lontano 1987 e per aver vinto, nel 2004, il premio Oscar come “migliore attrice non protagonista” nella pellicola “Schegge” realizzata dal regista April.

La realizzazione di questa mini-serie è stata avallata dallo stesso Bowie prima della propria dipartita. Il “Duca Bianco” aveva già pensato a tutto nel corso della produzione del suo venticinquesimo album ed è lo stesso Nikki Borges a renderlo noto: “L’obiettivo di Bowie è stato sempre quello di re-inventarsi e non ripetersi nelle sue performance. Gli sarò sempre grato per l’opportunità di poter dare la nostra interpretazione alla sua arte.”

sergio sylvestre -lacrime- amici15 744x445

Amici 15, Sergio contro il bullismo: “Prima di sparare pensa”

omeopatia funziona o no

Omeopatia ultime notizie, nuovo studio ne certifica l’inefficacia: “È un placebo”