in ,

David di Donatello 2016, diretta streaming, Tv e orario: ecco la lista dei candidati

Tutto pronto per la 61esima edizione dei David Di Donatello 2016, evento che premia i migliori artisti italiani del mondo cinematografico con una particolare menzione anche per il cinema estero: le statuette, per la prima volta dalla loro fondazione, saranno attribuite con un evento che non andrà in diretta sui canali della Rai Televisione ma, piuttosto, sulle frequenze satellitari di Sky. La rete televisiva di Murdoch, infatti, ha acquistato i diritti dell’evento e ha affidato la presentazione della 61esima edizione del David di Donatello 2016 da Alessandro Cattelan, conduttore famoso grazie a X-Factor e ai suoi format di successo come “E poi c’è Cattelan”. Gli appassionati di cinema, comunque, possono stare tranquilli: la visione del David di Donatello 2016 sarà disponibile anche in chiaro sulle frequenze di Tv8, l’ex Mtv, che ha già avuto l’onore di ospitare la lunga notte degli Oscar 2016.

RESTA AGGIORNATO SUL MONDO DEL CINEMA GRAZIE A URBANPOST!

“Tv8” è visibile al canale 121 del decoder di Sky e, inoltre, sarà possibile vedere l’evento anche per coloro i quali saranno impossibilitati ad avere accesso al medium televisione: infatti, il sito ufficiale dell’emittente televisiva, Tv8, consentirà a tutti gli appassionati del mondo cinematografico italiano di poter gustare la diretta del David di Donatello 2016 tramite la diretta streaming. L’evento avrà inizio dalle ore 20.50 con il collegamento dal red carpet con Francesco Castelnuovo mentre durante la serata ci saranno tantissimi ospiti del mondo dello spettacolo: Pif, ad esempio, si esibirà con un grande omaggio per il compianto Ettore Scola oltre a dare spazio ai giovane youtuber dei “The Jackal”.

VUOI COMMENTARE L’EVENTO CON URBANSPETTACOLO? APPUNTAMENTO SUI SOCIAL DALLE 20.50!!

Di seguito, invece, potrete trovare, categoria per categoria, tutte le candidature del David Di Donatello 2016:

MIGLIOR FILM
Fuocoammare di Gianfranco Rosi
Il racconto dei racconti di Matteo Garrone
Non essere cattivo di Claudio Caligari
Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese (leggi la nostra recensione)
Youth. La giovinezza di Paolo Sorrentino

MIGLIOR REGISTA
Gianfranco Rosi per Fuocoammare
Matteo Garrone per Il racconto dei racconti
Claudio Caligari per Non essere cattivo
Paolo Genovese per Perfetti sconosciuti
Paolo Sorrentino per Youth. La giovinezza

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA
Astrid Bergès-Frisbey per Alaska
Paola Cortellesi per Gli ultimi saranno ultimi
Sabrina Ferilli per Io e lei
Juliette Binoche per L’attesa
Ilenia Pastorelli per Lo chiamavano Jeeg Robot (leggi la nostra recensione)
Valeria Golino per Per amor vostro
Anna Foglietta per Perfetti sconosciuti

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA
Claudio Santamaria per Lo chiamavano Jeeg Robot
Alessandro Borghi per Non essere cattivo
Luca Marinelli per Non essere cattivo
Marco Giallini per Perfetti sconosciuti
Valerio Mastandrea per Perfetti sconosciuti

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Piera Degli Esposti per Assolo
Antonia Truppo per Lo chiamavano Jeeg Robot
Elisabetta De Vito per Non essere cattivo
Sonia Bergamasco per Quo vado?
Claudia Cardinale per Ultima fermata

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Valerio Binasco per Alaska
Fabrizio Bentivoglio per Gli ultimi saranno ultimi
Giuseppe Battiston per La felicità è un sistema complesso
Luca Marinelli per Lo chiamavano Jeeg Robot
Alessandro Borghi per Suburra

MIGLIOR COSTUMISTA
Massimo Cantini Parrini per Il racconto dei racconti
Gemma Mascagni per La corrispondenza
Mary Montalto per Lo chiamavano Jeeg Robot
Chiara Ferrantini per Non essere cattivo
Carlo Poggioli per Youth. La giovinezza

MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE
Carlo Lavagna per Arianna
Adriano Valerio per Banat, il viaggio (leggi la nostra intervista)
Piero Messina per L’attesa
Gabriele Mainetti per Lo chiamavano Jeeg Robot
Francesco Micciché e Fabio Bonifacci per Loro chi?
Alberto Caviglia per Pecore in erba

L Isola dei Famosi facebook

Programmi Tv stasera 18 Aprile 2016: Il Sistema e L’Isola dei famosi

Jumanji, dalle stelle alle stalle: Kevin Hart e Dwayne Johnson candidati per il reebot