in ,

David Gilmour Pompei scaletta 2016, la prima dell’ex Pink Floyd all’Anfiteatro: si replica stasera

Uno spettacolo unico nel suo genere, un connubio di colori, suoni ed emozioni, hanno fatto da altare a sua maestà David Gilmour. La voce e la chitarra dei Pink Floyd si è esibito a Pompei, nella sua prima storica serata da protagonista: è tornato lì, dove solo 45 anni fa aveva estasiato l’intero mondo musicale con il Live at Pompeii, docu-film dedicato alla psichedelica band. Un anfiteatro adibito a festa (guarda qui la foto), una scaletta ricca di brani celebri: dall’ultimo lavoro discografico da solista di David Gilmour alle tracce più famose dei Pink Floyd. Dalle ore 21.15 a 00.00, senza fermarsi un attimo, l’artista britannico ha incantato l’Anfiteatro di Pompei, pieno in ogni ordine di posto: dalla celebre Wish You Were Here alla storica Comfortably Numb, alternando brani del “Rattle That Lock”, il suo ultimo disco, Gilmour ha dato dimostrazione di essere ancora un leone sul palco.

>>> TUTTO SUI CONCERTI IN ITALIA

La performance dell’ex Pink Floyd non ha differito di molto da quella del Circo Massimo di sabato e domenica scorsi: sempre ventitré canzoni e, in linea di massima, stesso ordine di esecuzione. Dunque, per il concerto di questa sera, in programma sempre alle ore 21:15 presso l’Anfiteatro di Pompei, non dovrebbero registrarsi grandi sorprese per i fan. Intanto, sono state rese note altre informazioni utili per la viabilità: l’apertura dei cancelli è prevista per le ore 19:00 mentre lo spettacolo inizierà intorno alle ore 21:00. Sono stati messi a disposizione dal comune campano anche per questa sera le navette speciali e gratuite, oltre ai treni che consentiranno una mobilità molto più celere.

Di seguito, la scaletta completa del concerto di David Gilmour a Pompei del 7 luglio 2016.

  • 5am
  • Rattle That Lock
  • Faces of Stone
  • What do you want from me
  • The Blue
  • The great gig in the sky
  • A boat lies waiting
  • Wish you were here
  • Money
  • I any tongue
  • High Hopes
  • One of these days
  • Shine on you crazy diamond
  • Fat old sun
  • Coming back to life
  • On an island
  • The girl in the yellow dress
  • Today
  • Sorrow
  • Run like hell
  • Time
  • Breathe Reprise
  • Comfortably Numb

Formula 1 2016 GP Messico

Formula 1 2016, GP Gran Bretagna orario diretta tv e streaming gratis gara, qualifiche, prove

Sandro Pertini settimo Presidente della Repubblica

Sandro Pertini: eletto Presidente della Repubblica italiana l’8 luglio 1978, resta il presidente più amato