in ,

Ddl Riforme: abolita indennità parlamentare per futuri senatori

L’Aula del Senato ha dato il via libera all’art. 9 del Ddl sulle riforme, riguardante la previsione dell’indennità parlamentare solo per la Camera dei deputati. E’ stata quindi abolita l’indennità per i futuri senatori. Il sì dell’Aula ha visto 193 voti favorevoli, 9 contrari ed 8 astenuti. Si modifica così l’art. 69 della Costituzione, che ora lascia ai soli deputati il diritto a una “indennità stabilita dalla legge”.

Intanto continua la protesta del M5S che in segno di protesta si è astenuto dalla votazione, e attraverso il suo capogruppo Vito Petrocelli fa sapere: “Questa porcata di riforma non merita la nostra partecipazione in Aula”.

gué pequeno lorella boccia Step Up All

Guè Pequeno e Lorella Boccia per Step Up All In: l’anteprima venerdì 8 agosto

Paz Vega in Beautiful and Twisted

Paz Vega, Rob Lowe e Candice Berger protagonista dell’inquietante telefilm “Beautiful and Twisted”