in

De Rienzo cacciata dallo studio di Goal Show: “Quella è la porta se non sei d’accordo”

Polemiche e rimbeccate televisive sembrano diventare sempre più di moda, così dopo lo screzio tra Barbara d’Urso e l’ex gieffina Greta, è toccato a De Maggio dare spettacolo. È successo tutto durante una puntata di qualche giorno fa di Goal Show, un programma dedicato alla squadra calcistica del Napoli, in onda sull’emittente locale di Canale 9.

Jolanda de Rienzo

Quello che è successo rasenta l’incredibile: nel bel mezzo della diretta, il conduttore Valter De Maggio ha accusato Jolanda de Rienzo, sua spalla all’interno del programma, di non poter parlare in maniera obiettiva del Napoli di Walter Mazzarri. Il motivo? La giovane ha un relazione con Nicolò Frustalupi, vice di Mazzarri ai tempi in cui quest’ultimo era allenatore del club partenopeo, perciò sarebbe “emotivamente coinvolta”.

Con l’appoggio di Luciano Moggi, ospite in studio, De Maggio ha quindi intimato alla collega di abbandonare la diretta: “Se vuoi la porta sta là, puoi anche andar via se non sei d’accordo”. Senza pensarci due volte, la De Rienzo ha girato i tacchi con la manifesta intenzione di non ritornare sui suoi passi; poco più tardi però le scuse del conduttore hanno convinta Jolanda a tornare al suo posto.

Buffon torna a casa: pace fatta con la Seredova e partono le querele

lumini carta accesi sul tavolo

Creare l’atmosfera giusta con la carta: ecco come creare bellissime fonti di luce fai da te