in

Dear Jack, Alessio Bernabei abbandona la band: “Ho deciso di camminare da solo”

Che fine ha fatto il lieto fine? Persino nella musica italiana sembra che il “e vissero per sempre felici e contenti” sia destinato ad infrangersi, così come i sogni di molti fan delusi dalle scelte dei loro beniamini. Questa volta è toccato ai Daer Jack, acclamata band che trovò il successo grazie alla partecipazione ad Amici. Sembra proprio che alla fine Alessio Bernabei abbia ascoltato chi gli suggeriva una carriera da solista: il cantante infatti ha annunciato che abbandonerà la band, nata nel 2012 a Roma, per intraprendere una strada solitaria.

TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SUI DEAR JACK –> QUI

“La decisone è stata presa di comune accordo” si legge nella nota dell’ufficio stampa dell’etichetta discografica Baraonda che segue il percorso artistico del gruppo. “Ci ho pensato tanto, ma ho deciso di camminare da solo… il cuore mi dice questo”  sono invece le parole di Bernabei, in tutto e per tutto sostenuto dai suoi compagni di avventura Francesco Pierozzi, Lorenzo Cantarini, Alessandro Presti e Riccardo Ruiu.

Dopo aver vinto il Premio della critica giornalistica nel noto talent di Maria De Filippi, i Dear Jack hanno letteralmente preso il volo, grazie al nutrito seguito di fan entusiasti di ogni nuovo singolo. La band ha avuto persino l’onore di firmare la colonna sonora della fiction Rai “Che Dio ci Aiuti”: cosa avrà spinto Alessio Bernabei a compier questo grande ed inaspettato cambiamento?

la prova del cuoco oggi

Ricette dolci La prova del cuoco: crepes al cioccolato di Ambra Romani

PENSIONI 2017, ape social e quota 41 al via l'accertamento dell'Inps e i termini per le domande tardive

Riforma pensioni 2015 ultime novità: lavoratori precoci penalizzati come gli altri lavoratori?