in ,

Debito da saldare? Ecco come si fa a Rovigo tra amici

Pare sia tornato in voga un metodo per ottenere la restituzione dei soldi quando un conoscente ha un debito da saldare. Ce lo insegnano da Rovigo. Un ragazzo di 34 anni era impaziente di riavere i sui 250 euro, prestati ad un compaesano di 42 anni di Ladinara, nel triveneto, appunto.

Allora si è presentato a casa del debitore: toc toc, ciao come va, si tira avanti, tu, sai volevo i miei soldi, vuoi entrare, no son di corsa. Zac. Una bella coltellata all’addome. Non è andata benissimo: né al creditore che è agli arresti domiciliari; e nemmeno al 42enne debitore che si è presentato all’ospedale dicendo di essersi fatto male in bici. Una brusca frenata, un colpo sul ventre e un po’ di sangue. No amico, diaframma perforato.

Alba Pa

Alba Parietti si autocelebra su Fb: “Io la donna più famosa per decenni”

orsa uccisa in trentino

Mamma Orsa Daniza del Trentino è morta: proteste sui social network