in

Decathlon lavora con noi: ecco le posizioni aperte nel mese di giugno 2015

Sei un amante dello sport e vorresti entrare a far parte di un team che si occupa 365 giorni l’anno di questo? Bene, allora non lasciarti sfuggire le offerte di lavoro che propone Decathlon in questo mese di giugno 2015. Decathlon ha all’attivo, attualmente, circa 50.000 dipendenti ed è presente in Italia con 90 negozi in 17 regioni. Andiamo a vedere quali sono le posizioni aperte e le offerte che propone la grande azienda di origini francesi.

Innanzitutto, c’è da dire che è possibile inserire la propria candidatura spontanea, tramite la sezione “Entra in squadra” del sito web www.decathlon.it. Se, invece, ci si vuole candidare per un’offerta in particolare basta consultare la sezione “Posizioni aperte”, sempre rintracciabile sul sito ufficiale, in cui è possibile candidarsi per le posizioni attualmente aperte, che vengono costantemente aggiornate. In questo momento, Decathlon, è alla ricerca di un Responsabile Reparto Sport, di Venditori sportivi e Magazzinieri, per vari punti vendita sparsi in tutto il territorio nazionale, tra cui Roma Settecamini, Curno, Grugliasco, Bolzano, CAR Basiano, Saronno, Bufalotta, Seriate, Roncadelle e Gioia Tauro. I requisiti richiesti sono facilmente consultabili al momento dell’invio della propria candidatura e si differenziano tra di loro in base alla mansione da svolgere. Basilare la capacità di stare a contatto col pubblico, la rapidità nello svolgimento delle operazioni ed è richiesta la disponibilità a lavorare anche sabato e domenica.

Presenta subito il tuo curriculum vitae a Decathlon. Basta una semplice e veloce registrazione sul sito e candidarsi attraverso la sezione Decathlon-careers.

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Aleix Vidal calciomercato Barcellona

Calciomercato estero, Barcellona: primo colpo per i campioni d’Europa

Femminicidio vicino Roma

Femminicidio a Roma, 51enne uccide la moglie e tenta il suicidio: lei voleva lasciarlo