in ,

Delitto a Reggio Calabria: trentenne uccide la moglie a fucilate e scappa

Uxoricidio a Monasterace, in provincia Reggio Calabria. Un uomo di 30 anni, Giuseppe Pilato, ha ucciso sua moglie a fucilate e poi si è dato alla fuga. La vittima, Mary Cirillo, di 31 anni, madre di 4 figli, è stata uccisa in casa, dove abitava insieme al coniuge. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, gli inquirenti avrebbero appurato che la coppia da tempo aveva problemi, e questo sarebbe stato l’humus in cui è maturato l’omicidio.

Pare che l’assassino, prima di uccidere sua moglie, avesse avuto con la stessa un’accesa discussione. L’uomo si è reso irreperibile, e al momento è ricercato dalla polizia.

I Cesaroni 6, anticipazioni: la prima puntata sarà il 3 settembre

La Grande Guerra: itinerario in Friuli Venezia Giulia in occasione del centenario