in ,

Delitto Seriate Gianna Del Gaudio: uomo sospetto al funerale, la segnalazione del cognato

Nuovi clamorosi sviluppi nelle indagini relative all’omicidio della professoressa Gianna Del Gaudio. Dopo l’indiscrezione diffusa ieri durante la diretta di Quarto Grado, secondo cui la Procura che indaga sul caso avrebbe confermato le ripetute violenze domestiche subite dalla donna, anche il settimanale Giallo riporta delle novità sul delitto di Seriate.

Si leggono sul settimanale diretto da Andrea Biavardi le parole riferite in un’intervista dal cognato della vittima, nonché marito di sua sorella Antonella: “Noto che a oggi le indagini sembrano concentrarsi intorno alla famiglia e a mio cognato Antonio. Ho fiducia nei carabinieri, ma ci sono anche altri ambiti da approfondire. Ad esempio ci sarebbe da capire chi sia quel tipo strano che entrò nella camera mortuaria allestita nell’obitorio dopo la morte di Gianna”. 

La testimonianza dell’uomo sembra non voler escludere anche delle possibili “piste alternative” a quella principale, che non si è mai allontanata dalla cerchia familiare di Gianna Del Gaudio. Se dunque le indagini insistono sui presunti maltrattamenti domestici che la donna avrebbe subito, e di cui i due figli Mario e Paolo sarebbero stati a conoscenza, e che dunque comprometterebbero ulteriormente la posizione dell’unico indagato, il marito Antonio Tizzani, anche il cognato della insegnante uccisa sottolinea la possibilità che i fatti non siano poi così scontati come sembrano.

Il racconto del cognato della professoressa Gianna è dettagliato e preciso: “Un soggetto molto particolare: indossava dei sandali e puzzava di alcool tremendamente. Si avvicinò al feretro, mormorò qualcosa e poi andò via. Mio cognato Antonio si avvicinò per salutarlo, ma questa persona tirò dritto rifiutandosi di stringergli la mano. Rimanemmo tutti molto perplessi per questa situazione alquanto strana. Raccomandai a Mario di raccontare tutto ai carabinieri. La cosa che più mi ha colpito è stato l’odore di alcol che ha lasciato dietro di sé”. Chi era quell’individuo? Ed è davvero possibile che sia implicato in questa oscura vicenda?

Seguici sul nostro canale Telegram

Uomini e Donne i nomi dei nuovi tronisti

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: ecco cosa è successo nell’ultima registrazione

corsi di formazione per disoccupati in sicilia

Disoccupati in Sicilia: corsi di formazione gratuiti 2016/17 per OSA e altre figure