in

Demi Moore vende il suo appartamento newyorkese: chiede 75 milioni di dollari

La bella e seducente Demi Moore, dopo aver divorziato dal suo giovanissimo Ashton Kutcher, si è ritrovata a da sola nel suo grande e lussuosissimo appartamento newyorkese. Sembra anche che la danarosa e pluripremiata attrice sia a corto di liquidità: sarebbe questo infatti, a detta del New York Post, il motivo per cui la Moore avrebbe messo in vendita quella dimora di tre piani con vista sul Central Park.

Demi_moore_soldato_jane-52248065

Sono ben 75 milioni i dollari fissati per l’acquisto dell’appartamento, situato in un palazzo a dir poco vip: se Demi riuscisse nell’intento di vendere l’immobile avrebbe sempre il più piccolo ed intimo appartamento in cui ritirarsi, sempre nel medesimo stabile.

Il palazzo delle star ha ospitato tra i tanti nomi del calibro di Steven Spielberg, Tiger Woods, Diane Keaton, Glenn Close e Steve Jobs. I lavori di ristrutturazione del costosissimo appartamento della Moore erano stati gentilmente offerti dall’ex marito Kutcher: peccato che in quell’occasione il valore stimato si aggirasse tra i 25 e i 40 milioni di dollari. Sempre un salasso, per intenderci, ma se l’attrice hollywoodiana non ha intenzione di ridimensionare il prezzo, si prospetta una trattazione molto ostica per lei.

amichevole inter

Serie A, Inter-Lazio: le parole di Walter Mazzarri in conferenza

Un Medico in Famiglia9

Un Medico in Famiglia anticipazioni puntata 15 maggio: il malore di Sara