in ,

Denise Pipitone scomparsa 11 anni fa, la toccante lettera della madre

A undici anni dalla scomparsa, Piera Maggio scrive una toccante lettera per ricordare la sua bambina, Denise Pipitone, sparita all’età di soli 4 anni anni da Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, mentre giocava in strada, a qualche metro da casa.

La donna, combattiva ed instancabile, ha pubblicato alcune righe sul blog cerchiamodenise.it, rivolgendosi alla figlia, nella ferma convinzione che lei possa ricevere il suo messaggio. “Mia piccola Denise, continueremo a cercarti sempre, non molleremo mai” – scrive Piera Maggio – “L’1 settembre 2004 la nostra vita è cambiata”. Poi, la denuncia contro la lentezza burocratica e giudiziaria di questo Paese: “Defraudata dell’amore di mia figlia, ferita giornalmente da una apparente normalità giudiziaria e da un finto perbenismo mi chiedo come mai sono trascorsi tutti questi anni e chissà quanti ancora, perché si giunga a una vera verità e a una lenta e tanto attesa giustizia”.

Per la scomparsa di Denise Pipitone è in corso a Palermo il processo di appello a Jessica Pulizzi, sorellastra di Denise, assolta in primo grado dal Tribunale di Marsala dall’accusa di concorso nel sequestro. La sentenza di appello ora è attesa per il 2 ottobre 2015. Al riguardo Piera Maggio nella sua lettera ha scritto: “Noi vogliamo che i mostri vengano assicurati alla giustizia e non lasciati liberi di vivere una vita indisturbati, sapendo di aver fatto del male”.

The Vampire Diaries 7, Caroline incinta: la foto di Candice Accola

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: David ha già conquistato Silvia