in ,

Depilazione: 5 metodi per eliminare i peli superflui

Con l’arrivo dell’estate le donne devono fare i conti molto più frequentemente con la depilazione per evitare fastidiosi peli superflui mentre si hanno le gambe scoperte con gonne, short o abitini. I metodi oggi per la depilazione sono i più disparati, hanno costi diversi ma soprattutto “infliggono” un dolore diverso durante la procedura. Quali sono al momento i metodi a disposizione? Ecco qualche suggerimento su metodi di depilazione anche non molto famosi.

Il più classico dei metodi di depilazione è certamente la ceretta, sia nella versione con le strisce fai da te già comprensive di cera a freddo sia la versione che più comunemente si fa dall’estetista con la cera calda da applicare sulle zone e poi strappare con le strisce. Si tratta indubbiamente di metodi dolorosi e che richiedo di depilarsi almeno una volta al mese. Tra i lati positivi di questo metodo c’è il fatto che i peli si vanno indebolendo e rimangono morbidi; uno svantaggio purtroppo molto comune, specialmente per chi soffre di pelle secca, è la formazione di peli sottopelle che vanno eliminati mantenendo la pelle idratata ma anche facendo settimanalmente lo scrub. Un tipo di depilazione in parte simile è la cera araba che consiste nell’applicare un composto caldo a base di zucchero, acqua e succo di limone che è stato fatto bollire fino a diventare color miele. Una volta fatto intiepidire il composto, andrà applicato con le mani bagnate sulla zona da depilare e, una volta raffreddato del tutto, staccato così da strappare i peli.

Un altro metodo di depilazione che arriva dall’Oriente è la ceretta con il filo di cotone, particolarmente adatta per chi soffre di pelle sensibile ma abbastanza doloroso perché sostanzialmente i peli vengono strappati quasi uno per uno. E’ consigliabile, vista la difficoltà della procedura, di recarsi in centri specializzati che pratichino questo tipo di depilazione anche se con un po’ di pratica è possibile imparare la tecnica. Esiste inoltre un altro tipo di depilazione che si pratica con una piccola lamina abrasiva che, strofinata sulla zona da depilare, consuma il pelo allo sbocco e lascia la pelle morbida. Certamente facile, veloce e indolore ma sconsigliato se si vuole evitare che il pelo si faccia più grosso e spesso, come con l’utilizzo del rasoio.

Credit Foto: hammett79 / Shutterstock

50 sfumature di nero

50 sfumature di nero, Jamie Dornan senza peli sulla lingua: “Non è entusiasmante”

Rosberg GP Giappone Formula 1 2016

Formula 1 2016, GP Russia gara: vince Rosberg, Raikkonen 3°, Vettel out e furioso