in

Depressione: cura a base di Ketamina più vicina negli Stati Uniti

La ketamina potrebbe entrare di diritto nella gamma di farmaci in grado di curare la depressione. Non è solo la marijuana, dunque, indicata come possibile farmaco naturale contro questo terribile disturbo. L’Fda, negli Usa, ha indicato la ketamina come possibile terapia innovativa. Si tratta di una droga molto potente, un anestetico a uso veterinario e umano tra i più sequestrati fra i giovani in cerca di sballo nelle discoteche.

La ketamina è considerata una droga che, se presa in dosi controllate, può avere effetti analgesici sull’organismo umano e animale, mentre se somministrato in dose elevate, può condurre ad allucinazioni e deliri. I primi risultati dei test di fase 3 sono previsti per il 2018 e, se positivi, il farmaco potrebbe essere immesso in commercio già dallo stesso anno. Potrebbe essere così impiegato sia per la depressione maggiore, che per i disturbi bipolari e i casi gravi di tentato suicidio.

Molti studi relativi all’uso di ketamina come farmaco, hanno confermato quanto la sostanza sia efficace in molti problemi e disturbi di natura psicologica: depressione, disturbo bipolare e stress post-traumatico. Dan Iosifescu, neuropsichiatra della Icahn School of Medicine, ha spiegato come la ketamina sia capace di dare risultati in poche ore o entro alcuni giorni rispetto ai farmaci già in uso, i quali, invece, hanno effetti entro settimane o mesi.

[dicitura-articoli-medicina]

Fabrizio Corona news: geloso di Silvia Provvedi e Fedez?

Uomini e Donne Emanuele Maringola tronista gay

Uomini e Donne trono gay news: sarà Emanuele Maringola il primo tronista?