in ,

Depressione e Instagram: l’uso del social fa bene ai ragazzi, ecco come

La condanna unanime sull’uso dei social network tra i giovani non trova sempre ragione d’essere. Un recente studio dell’università di Leuven, in Belgio, ha posto in relazione depressione e Instagram, rilevando minori rischi di malattia per gli adolescenti che utilizzano il social. Il periodo dell’adolescenza è uno di quelli maggiormente a rischio in ottica depressione. Come spiega Eline Frison, una delle ricercatrici che ha partecipato allo studio, si tratta di un’età a rischio, in cui è alta la possibilità di entrare nella spirale depressiva. Dal momento che gli adolescenti sono i più coinvolti nell’utilizzo dei social network, e allo stesso tempo i più esposti al rischio di depressione, l’analisi ha voluto verificare in che modo l’utilizzo dei social potesse influire sull’insorgenza o meno della patologia.

Ecco come si è svolto lo studio. Ai soggetti presi in esame sono stati fatti compilare dei questionari in un arco temporale di sei mesi. Si chiedeva loro di rispondere riguardo l’utilizzo di social network come Facebook, Instagram, Snapchat, e dei loro stati d’animo (benessere, soddisfazione, solitudine…). L’analisi delle risposte ha messo in evidenza una realtà che forse in pochi si aspettavano. All’utilizzo di Instagram in un determinato momento, corrispondeva, sei mesi dopo, un sentimento di maggior attaccamento verso gli amici. Una condizione, questa, collegata a minori rischi di incorrere in stati depressivi. Come spiegato dai ricercatori, i ragazzi, attraverso l’utilizzo del social, sviluppavano sentimenti positivi legati al fatto di sentirsi maggiormente apprezzati e amati dai propri amici.

I risultati dello studio saranno presentati i prossimi 25 e 26 maggio, in occasione di un’importante conferenza a San Diego. Si tratta di uno dei più recenti passi fatti in questa direzione dal team di Eline Frison. La ricercatrice è attiva dal 2013 nello studio delle relazioni psicologiche tra utilizzo dei social network e adolescenti. E, per una volta, porterebbe acqua al mulino dei tanto criticati strumenti di distrazione di massa.

photo credit: danperezfilms Sunset Selfie via photopin (license)

Diretta Empoli – Pescara dove vedere in tv e sul web gratis Serie A

Film in uscita aprile 2017: Cinema2Day cosa vedere al cinema con 2 euro e le sale che aderiscono