in ,

Deputata repubblicana Usa e la cartolina di Natale da incubo: tutta la famiglia armata in posa

Le persone che vedete in questo ritratto natalizio di famiglia sono i veri parenti di Michela Fiore, deputata repubblicana italoamericana che vive in Nevada, che ha deciso di fare gli auguri di Natale al suo elettorato diffondendo questa foto di famiglia armata fino ai denti. Bambini compresi.

Non poteva mancare anche una didascalia, che potete consultare su Facebook sul profilo della politica, in cui la Fiore scrive«È dover degli americani proteggere l’America. Noi siamo soltanto una normale famiglia americana». Questa cartolina è stata creata proprio pochi giorni dopo la strage di San Bernardino che, per il Presidente Obama, è stata invece l’ennesima occasione per ridiscutere le modalità con le quali ogni cittadino statunitense può troppo facilmente acquistare armi da fuoco.

La Fiore, al contrario, è vicina alle lobby di armi a stelle e strisce e difende strenuamente il diritto di ogni cittadino di possedere un’arma al fine di difendere se stesso e la sua proprietà. Altrettanto fieramente la donna asserisce di portare sempre le armi con sé anche dove è vietato dalla legge del Nevada, secondo la deputata ci sarebbero molti meno stupri se le donne fossero armate. Pare anche che un altro cavallo di battaglia della repubblicana riguardi il cancro, secondo quanto asserito dalle donna si tratterebbe di un fungo curabile con l’acqua salata. 

 

dove vedere Bologna Fiorentina streaming gratis

Bologna 3-2 Napoli diretta 16^ giornata Serie A 2015 – 2016: risultato finale

Diretta Sassuolo Bologna

Bologna – Napoli 3-2 video gol, sintesi e highlights Serie A 15a giornata