in ,

Design lussuoso per una migliore riabilitazione a Rotterdam

A Rotterdam, in Olanda, uno dei luoghi più caratteristici e rinomati  noto come il quartiere de “Le case cubiche“, è ora diventato sede di una colonia penale. Si può dire di essere di fronte a un esempio di carcere dal design di lusso, dove per i detenuti lo scontare la condanna potrebbe essere meno drastico rispetto alle classiche strutture tout court delle carceri tradizionali.

Detenuti

Più nello specifico si tratta di una struttura destinata a una particolare tipologia della popolazione carceraria: ossia quella dei giovani in regime di semilibertà e nel pieno della fase di riabilitazione. Lo spazio, per l’uso cui è finalizzato, è stato ristrutturato con archivi, negozi, reception e appartamenti per privati.

Sicuramente parlando di istituti di correzione l’ultima cosa che viene e verrebbe in mente è pensare al design delle stesse, e il quartiere in questione di Rotterdam è la classica eccezione che conferma la regola. Inoltre, statistica curiosa, sempre in Olanda diciannove strutture penitenziarie vedranno la chiusura perchè ospitanti un numero non sufficente di reclusi.

photo credit: Cristiano Guidetti – ViaggioVero via photopin cc

photo credit: Pensiero via photopin cc

Seguici sul nostro canale Telegram

Il grado di civiltà di una nazione

parto nuvole pesanti live Roma

Il Parto delle Nuvole Pesanti all’Auditorium di Roma il 23 novembre 2013