in ,

Detto Fatto ricette: Michel Paquier e Monte Bianco

In occasione della prima puntata di Monte Bianco, il nuovo reality di Rai 2 condotto da Caterina Balivo, durante Detto Fatto, la puntata del programma condotto dalla stessa conduttrice ed in onda oggi pomeriggio, Michel Paquier del Douce Patisserie Cafè ha presentato, per le ricette dolci di Detto Fatto il dolce che ha lo stesso nome del programma: Monte Bianco. Ecco ingredienti e preparazione per realizzare la ricetta.

Ingredienti per la meringa: 150 grammi di albumi, 100 grammi di zucchero a velo, 100 grammi di zucchero semolato. Nella planetaria montare gli albumi a neve con lo zucchero semolato aggiungendo, poi, pian piano, lo zucchero a velo ed amalgamando il tutto con un lecca pentole. A questo punto si potrà inserire il composto in un sac a poche e formare così la spirale che sarà la base del dolce, una spirale che dovrà cuocere in forno per un’ora circa a 100 gradi.

Ingredienti per la pasta di marroni: 600 grammi di marroni, 100 grammi di zucchero, 300 grammi di latte, 15 grammi di rum, 15 grammi di cacao in polvere. Procedimento: incidere la buccia dei marroni e lessarli per 20 minuti nell’acqua bollente. Scolarli e togliere quindi la buccia mentre sono ancora caldi, occhio però a non bruciarsi le dita. Cuocere i marroni sbucciati in un pentolino con il latte per circa 30 minuti. Schiacciarli con lo schiacciapatate e unire al composto, amalgamando il tutto al meglio, lo zucchero, il cacao e il rum.

Ingredienti per la panna montata, ovvero per la neve del Monte Bianco: 300 grammi di panna, 20 grammi di zucchero. Procedimento: Montare la panna con lo zucchero, adagiare un pò sulla meringa e sopra la pasta di marroni formando una piccola montagna e ricoprire il tutto con la panna montata restante. Decorare a piacere con marron glacé e cioccolato.

 

Foto tratta dalla pagina Facebook di Detto Fatto

Gabriel Garko fidanzato

Gabriel Garko e Adua Del Vesco prima uscita in pubblico: gli anelli non mentono

omicidio ancona news

Omicidio Ancona news, trovato biglietto scritto dal giovane che ha sparato: “Confesso l’omicidio”