in ,

Detto Fatto tutorial trucco, come truccare le “zampe di gallina” e fare miracoli

Ogni giorno non è facile nascondere i segni del tempo sulla propria pelle. Per fortuna, quando creme e rimedi naturali non bastano, accorre in aiuto il famigerato make up, noto per i miracoli che riesce a fare se ben utilizzato. Ecco così che qualche consiglio su come truccare le “zampe di gallina”, come spesso vengono chiamate le rughe agli angoli degli occhi, permette di eliminare le rughe o quantomeno di nasconderle, valorizzando invece altre parti del viso.

I consigli su come truccare le zampe di gallina, di seguito proposti, arrivano direttamente dal “Detto Fatto”, ed in particolare dal make up artist Paolo Guatelli. Poche sono le regole da seguire per un risultato ottimale, tra le quali la primissima è “mai applicare troppo prodotto“. L’effetto cerone è infatti da scongiurare, puntando a prodotti con un un finish delicato e stendendo appena un velo di base, tra fondotinta e cipria.

Occhi sempre sui toni del rosa, per un make up leggero e che non appesantisca lo sguardo. Paolo Guatelli consiglia poi di sfumare bene con i polpastrelli, in modo da stendere in modo uniforme il prodotto e farlo penetrare tra una ruga e l’altra. Piccolo suggerimento: mantenere sempre un’espressione rilassata, senza corrucciare troppo lo sguardo. Si consiglia poi di evitare correttori grassi e perlati, mentre l’attenzione andrebbe concentrata sulle labbra sfruttando la vivacità di un rosso corallo.

 

Mirko Valdifiori

Ultime notizie calciomercato Napoli, ag, Valdifiori: “Solo se va via Benitez.”

Serie A, Cagliari – Lazio: arbitra Gianluca Rocchi