in ,

Detto Fatto ricette dolci di oggi 10 ottobre 2017: Giulia Vaiana e le ciambelle morbide

Detto Fatto ricette dolci di oggi 10 ottobre 2017: le ciambelle morbide

Durante la puntata di Detto Fatto, fra le ricette dolci di oggi, 10 ottobre 2017, è stata presentata quella di Giulia Vaiana inerente alle ciambelle morbide. All’interno del programma pomeridiano di Rai 2, dove al timone è tornata, dopo la gravidanza, Caterina Balivo, fra i vari tutorial riguardanti l’arte, la casa e le ultime tendenze in fatto di capelli, la padrona di casa di Nerd Kitchen ha spiegato ai telespettatori come realizzare un prodotto adatto per i più piccoli. Ecco ingredienti e procedimento per realizzare a casa propria questa gustosa e colorata ricetta dolce da presentare ad amici e parenti. Chi volesse rivedere il procedimento in video potrà collegarsi al sito del programma Rai oppure a Rai Replay e vedere la replica di Detto Fatto.

Detto Fatto ricette dolci di oggi: ingredienti per le ciambelle morbide

Fra gli ingredienti che servono per realizzare le ciambelle morbide di Giulia Vaiana vi sono moltissimi prodotti di facile reperibilità e di uso comune. Per la realizzazione di otto ciambelle servono: 130 grammi di farina 00, 120 grammi di latticello oppure 60 grammi di latte e 60 grammi di yogurt magro con l’aggiunta di un cucchiaio di succo di limone, 70 grammi di zucchero semolato, 20 grammi di burro precedentemente fuso, 1 uovo grande, 1 cucchiaio di lievito per dolci, un cucchiaio piccolo di aroma di vaniglia, un pizzico di noce moscata, uno di cannella e mezzo cucchiaio di bicarbonato. Per la decorazione delle ciambelle servono, invece: 400 grammi di cioccolato bianco, 400 grammi di cioccolato fondente, coloranti alimentari a piacere, delle mandorle sgusciate, ma anche caramelle o altre decorazioni di zucchero.

Detto Fatto ricette dolci di oggi: la preparazione delle ciambelle morbide

Per realizzare le ciambelle morbide ovvero la ricetta dolce presentata a Detto Fatto oggi, bisogna attenersi a questo semplice procedimento. In primis si deve prendere una ciotola abbastanza capiente dove poter mescolare gli ingredienti secchi ovvero: la farina, lo zucchero, il bicarbonato, le spezie e il lievito dopo aver ben setacciato tutte le polveri. In una ciotola diversa, invece, si andranno a mescolare i liquidi ovvero: la vaniglia, il latticello o la sua variante, il burro fuso e l’uomo grande. Solo dopo aver mescolato per bene i due composti si potrà unire il tutto in una sola ciotola e continuare e mescolare gli ingredienti affinché si amalgamino nel migliore dei modi. Ci si può aiutare, se la si possiede, anche con una frusta elettrica. Trasferendo, poi, tutto il contenuto della ciotola in una sacca da pasticcere si potrà, in maniera più agevole, distribuire il composto all’interno di uno stampo per ciambelline precedentemente imburrato. Ogni stampino andrà riempito solo fino a metà. Le ciambelle morbide potranno così essere finalmente cotte per circa 10 minuti a 180 gradi in forno. Nell’attesa si potrà procedere con la preparazione delle decorazioni delle ciambelle morbide sciogliendo il cioccolato bianco e dividendolo in diverse ciotoline a cui aggiungere del colorante a piacere per ottenere ciambelle multicolor. Avendo a portata di mano tutti gli ingredienti si potrà, una volta tolte dal forno le ciambelle, dar sfogo alla fantasia e creare buffi animaletti o creazioni artistiche.

tapiro d'oro a Chiara Ferragni

Tapiro d’oro a Chiara Ferragni: Striscia la Notizia consegna l’ambito premio per colpa di Matilda

Sondaggio su giovani e lavoro in Italia: il 50% è convinto che guadagnerà meno dei propri genitori