in

Di Battista, grande folla al funerale della mamma Maria Grazia: “Era una grande donna”

Si è tenuto questa mattina il funerale di Maria Grazia, la mamma di Alessandro Di Battista. Un’atmosfera colma di commozione questa mattina ha riempito la chiesa di Santa Chiara in Piazza dei Giuochi Delfici, dove si sono presentate molte persone, tra cui tanti leader della politica uniti nel dolore di Di Battista.

alessandro di battista lutto

Il saluto di Di Battista

Molto conosciuta e impegnata nelle attività della parrocchia, il figlio Di Battista ha ricordato la madre come una “grande donna“. “Mia madre era una donna dal cuore enorme e sono certo che, invece di ricevere un fiore, avrebbe preferito un gesto di solidarietà. Per questo, se voleste fare qualcosa in sua memoria, abbiamo scelto di raccogliere donazioni”, ha spiegato durante l’estremo saluto. Maria Grazia, infatti, era malata da tempo. Nonostante questo però aveva sempre spronato Di Battista a intraprendere i suoi lunghi viaggi, come l’ultimo organizzato per l’Iran e interrotto dopo soli quattro giorni per il precipitare delle condizioni di salute della madre. Niente fiori, ma donazioni: Alessandro ha infatti organizzato una raccolta fondi per l’Associazione PeterPan Onlus, che aiuta i bambini malati di cancro. “Molte famiglie non hanno i mezzi per sostenere i costi di una persona che faccia assistenza al malato”, ha sottolineato durante la cerimonia con l’intenzione di chiedere maggiore impegno da parte delle istituzioni nel sostenere le famiglie con malati di tumore. “Solo la gratitudine verso di lei può farci superare questo dolore devastante”, ha infine concluso dopo aver raccontato anche quanto la signora Maria Grazia fosse sempre la prima a commentare i suoi interventi in Tv, e a suggerirgli gli articoli da leggere: “Leggi subito Travaglio, mi diceva, ed io lo facevo”.

Tanti i leader della politica presenti

Tutti i big del Movimento 5 Stelle si sono presentati al funerale per dare un minimo di sostegno, in questo difficile momento, a Di Battista. Primo tra tutti il collega e amico Luigi Di Maio, che nel suo messaggio di cordoglio ha scritto: “Conosco Alessandro dal primo giorno che ho messo piede a Roma da parlamentare. È un combattente che non molla mai. E sono sicuro che in questi momenti starà trovando le forze per prendersi cura di tutta la sua famiglia sconvolta dalla morte della cara Maria Grazia, sua madre. Una persona che non mancava mai di incoraggiarci e spronarci ad andare avanti, anche nei momenti più difficili. Caro Alessandro, tutto il Movimento ti abbraccia e ti manda tanta forza”Erano presenti anche il presidente della Commissione Antimafia Nicola Morra; la sindaca di Roma Virginia Raggi, accompagnata dal marito; il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, arrivato assieme a Paola Taverna e a Riccardo Fraccaro e che in un tweet ha scritto: “Un enorme abbraccio ad Alessandro Di Battista per la scomparsa della sua mamma Maria Grazia. Forza amico mio, ti voglio bene!”. Poi ancora Fabrizio Chicchitto, Marco Travaglio, Vincenzo Spadafora, Roberto Fico, Danilo Toninelli, la compagna di Luigi Di Maio Virginia Saba, le ministre Fabiana Dadone e Nunzia Catalfo, Barbara Lezzi, Rocco Casalino, Renata Polverini. Chi non era presente, ha mandato comunque un messaggio di condoglianze: “Un abbraccio in un momento di dolore”, sono le parole della leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni; “Condoglianze a lui e alla sua famiglia”, si legge invece sul profilo Twitter ufficiale del Partito Democratico.

>> Tutte le news di UrbanPost

Enrica Pintore: età, peso, altezza, carriera e vita privata della nota attrice

Georgette Polizzi malattia: «Colpo di grazia finale: non potrò avere figli»