in ,

Diabete: cosa mangiare e quali alimenti evitare

Il diabete è una patologia con la quale non è facile vivere quotidianamente; è necessario infatti essere molto attenti alla propria alimentazione, sapere cosa si può mangiare e cosa invece bisogna evitare ma soprattutto cercare di seguire sempre un’alimentazione sana e completa ed evitare di saltare i pasti, in special modo la colazione. Ogni diabetico ha una dieta da seguire prescritta dal proprio medico ma Urban Benessere vi dà qualche consiglio sui dei cibi permessi con il diabete ma anche molto gustosi e nutrienti.

Per chi è affetto da diabete di tipo 2, il più comune tra la popolazione, oltre al trattamento sanitario legato all’insulina è importante alimentarsi con una dieta sana e completa. E’ importante ad esempio che si assumano quotidianamente carboidrati, tra i 130 e i 300 gr al giorno ma sempre complessi e non zuccheri semplici che alzano pericolosamente l’indice glicemico. Per questo chi soffre di diabete può mangiare pasta e pane ma è preferibile che siano integrali.

Tra gli cibi più importanti della dieta di chi soffre di diabete ci sono frutta e verdura fresca da mangiare ad ogni pasto mentre almeno tre volte alla settimana vanno mangiati i legumi. E’ bene però assumere solo occasionalmente frutta e verdura eccessivamente zuccherina quali banane, cachi, fichi, uva e patate. Non bisogna assumere più di due volte la settimana carne (bianca e magra), pesce e latticini e soprattutto è importante limitare i condimenti. Da evitare invece tutti quei cibi ricchi di zuccheri semplici o grassi lavorati come le merendine, i biscotti, ma anche cracker e grissini.

Credit Foto: Dmitry Lobanov / Shutterstock

cosa non fare per trovare lavoro

Cosa fare (e non fare) per trovare lavoro: 1 candidato su 3 scartato per colpa di Facebook

Emergency, il video “Oltre la cura” dell’associazione