in

Diego Maradona età, altezza, peso, figli, vita privata, curiosità su El Pibe De Oro (FOTO)

Diego Maradona ad Amici 16 questa sera. El Pibe De Oro, il fuoriclasse del calcio mondiale che ha portato il Napoli sul tetto più alto di Italia e l’Argentina alla vittoria ai Mondiali del 1986 sarà protagonista questa sera al talent show di Maria De Filippi nel corso della ottava puntata del serale. Cosa sappiamo su Diego Maradona? Ecco tutte le curiosità su età, altezza, peso, figli, vita privata, curiosità varie su El Pibe De Oro.

—> Tutto su Amici 16 con UrbanPost

Diego Maradona età: quanti anni ha?

Diego Maradona quanti anni ha? Qual è l’età del Pibe de Oro? Il fuoriclasse del calcio, ospite ad Amici 16 questa sera, è nato a Lanus il 30 ottobre 1960. Diego Maradona, dunque, ha 56 anni e prossimamente festeggerà il traguardo dei 57 anni.

Maradona in campo

—> Tutto su Altezze Vip con UrbanPost

Diego Maradona altezza e peso: le misure de El Pibe de Oro

Diego Maradona altezza e peso. Il fuoriclasse del calcio mondiale ha un’altezza di 165 centimetri e un peso corporeo di 97 chilogrammi. Secondo la scala IMC è di gran lunga sovrappeso (35.5) e questo gli ha causato diversi problemi di salute in passato.

Diego Maradona moglie e figli: controversie da vita privata

Diego Maradona ha avuto una vita privata alquanto controversa. Sposò Claudia Villafañe il 7 novembre 1989, a Buenos Aires, dopo la nascita delle loro figlie, Dalma Nerea (nata nel 1987) e Gianinna Dinorah (nata nel 1989). Nella sua autobiografia Maradona ha ammesso che non è sempre stato fedele a Claudia, benché la definisca “l’amore della sua vita”.Nel 2004 i due divorziarono, rimanendo però amici: sono stati visti insieme in diverse occasioni, come nelle partite della Nazionale argentina durante il Mondiale 2006.

L’altra figlia Gianinna è stata invece legata sentimentalmente al giocatore del Manchester City Sergio Agüero, da cui ha avuto un figlio, Benjamin, nato il 19 febbraio 2009, facendo diventare quindi Maradona nonno per la prima volta.

Tutto sul mondo del gossip con UrbanPost

Cristiana Sinagra iniziò una causa in Italia in modo che Maradona riconoscesse la paternità di suo figlio, chiamato Diego come suo padre, nato il 20 settembre 1986 dopo una relazione tra i due. Il 6 maggio 1992, dato che l’argentino si rifiutò per tre volte di sottoporsi al test del DNA, il giudice Maria Lidia de Luca confermò la paternità, autorizzando la Sinagra ad usarne il cognome e obbligando il giocatore a pagare 4.000 dollari al mese: la sentenza verrà poi confermata nel 1995.

fidel castro morto amicizia con maradona

Diego Sinagra incontrò il suo padre biologico solo nel 2003, durante un torneo di golf a Fiuggi. In passato Maradona affermava di non volerlo riconoscere come suo figlio, dichiarando, nell’ottobre del 2005 durante il suo programma televisivo La Noche del 10: “accettare non significa riconoscere. Ho due figlie con l’amore della mia vita. Si chiamano Dalma e Gianinna. Sto pagando i miei errori del passato. Un giudice mi obbligò a pagare, ma non può obbligarmi a sentire affetto per lui”.

Gli altri figli di Diego Maradona

Maradona ha inoltre altri figli: nel 1996 nacque una bambina, che fu chiamata Jana, frutto della relazione dell’argentino con Valeria Sabalaín. Maradona, come già in passato, rifiutò di sottoporsi all’esame del DNA per cinque volte. Alla fine del 2005 fu intentata un’altra causa per un nuovo sospetto figlio del calciatore argentino. I genitori del ragazzo, chiamato Santiago, sarebbero Maradona e Natalia Garat, morta a causa di un tumore nel novembre del 2005 e alla quale l’argentino avrebbe elargito diverse somme di denaro. Il 14 febbraio 2013 dalla relazione con Veronica Ojeda nasce Diego Fernando, quinto figlio riconosciuto da Maradona. Il Pibe de Oro ha trascorso gli ultimi mesi a Dubai, lontano da Veronica.

Maurizio Costanzo L'intervista

Diego Maradona curiosità: i problemi con il Fisco Italiano

Da un esposto depositato nel 1991 da due sindacalisti in riguardo ai maxi stipendi dei giocatori del Napoli, partì un’indagine che portò all’accusa di evasione fiscale per Maradona durante gli ultimi due anni di permanenza a Napoli. Anche Careca e Alemao furono accusati dello stesso reato.

Tornato in Italia nel 2001, all’aeroporto di Fiumicino venne braccato da 70 finanzieri che gli notificarono l’atto. Vista la legge che prevede l’aumento della mora con il passare degli anni, una sentenza della Corte di Cassazione il 17 febbraio 2005 condannò il giocatore al pagamento di 31 milioni di euro.

Amici 16 anticipazioni settima puntata

A maggio 2008 la cifra ha toccato quota 34 milioni di euro a causa degli interessi accumulati (circa 3.000 euro al giorno). A questo proposito, la Guardia di Finanza sequestrò il suo compenso di 3 milioni di euro percepiti nel 2005 per la partecipazione al programma televisivo italiano Ballando con le stelle.

Nel febbraio 2015 la commissione tributaria provinciale di Napoli respinge il suo ultimo ricorso che chiedeva di usufruire del condono del Calcio Napoli al quale in passato non ha aderito pur potendo farlo; Maradona deve pagare anche 15.000 euro di spese legali.

Tumore al cervello, rapamicina induce cellule cancerose a tornare normali

Tumore al cervello: la Rapamicina potrebbe modificare le cellule cancerose

oroscopo di Paolo Fox 2017 Acquario agosto

Oroscopo Paolo Fox maggio 2017 Acquario: pronto al cambiamento? Nuove proposte in arrivo