in ,

Dieta Atkins funziona? Perché evitarla

Pensare alla propria salute è importantissimo, specialmente quando si intraprende un percorso con una dieta dimagrante per perdere peso. Molte sono le diete consigliate dagli specialisti poiché funzionano e sono in linea con il benessere del corpo; altre differentemente, spesso possono arrecare danni al fisico. Tra le cure dimagranti sconsigliate da medici e scienziati c’è la dieta Atkins, a basso contenuto di carboidrati.

La dieta Atkins, nata negli anni Settanta, per molti versi assomiglia nella sua strutturazione alla dieta Dukan poiché entrambe hanno quattro fasi da portare avanti e escludono per il primo periodo della dieta l’assunzione di carboidrati e zuccheri poiché ritenuti alla base dell’aumento dell’obesità in occidente.  Sostanzialmente anche la dieta Atkins si basa sul concetto che privando il corpo dei carboidrati (che se mangiati in abbondanza si accumulano sotto forma di grasso), esso vada a consumare le proprie scorte che ha come conseguenza la perdita di peso.

Il problema fondamentale delle diete iperproteiche, della Dukan come della Atkins, è l’eccessivo assorbimento di proteine e la totale assenza di carboidrati che crea forti disfunzioni nutrizionali come la mancanza di vitamine, fibre e sali minerali. Inoltre l’eccessivo consumo di proteine va a affaticare i reni a causa dell’azoto da eliminare insito in esse. Inoltre posso causare, se prolungate eccessivamente nel tempo, problemi cardiovascolari, pressione alta e costipazione.

Photo Credit: Syda Productions / Shutterstock

Il Giovane Montalbano 2 anticipazioni

Il Giovane Montalbano 2 anticipazioni penultima puntata 12 ottobre: Salvo va da Livia a Genova

capello Nazionale italiana

Fabio Capello contro Josè Mourinho: “Dopo un anno e mezzo brucia i giocatori”