in

Dieta del minestrone: 7 giorni

La dieta del minestrone, come farla funzionare seguendo una tabella alimentare per 7 giorni, dal lunedì alla domenica.

7 giorni dieta minestrone

1° GIORNO – Colazione: caffè o tè; mele e pere. Spuntino: succo di frutta non zuccherato. Pranzo: minestrone; mele. Merenda: succo di frutta non zuccherato. Cena: minestrone; pere. Variante: le mele e le pere previste possono essere sostituite da frutta a scelta (escluse uva e banane) che può essere anche cotta o in scatola senza zuccheri aggiunti. 2° GIORNO – Colazione: caffè. Spuntino: tè. Pranzo: minestrone; bietole e cicoria o indivia e broccoletti cotti oppure radicchioverde. Merenda: tè o caffè. Cena: minestrone; 200 g di patate lesse con 10 g di burro. Variante: le patate con il burro possono essere sostituite da 350 a di funghi cucinati con 2 cucchiaini di olio extra vergine di oliva. 3° GIORNO – Colazione: tè o caffè; pere e ananas. Spuntino: succo di frutta senza zucchero. Pranzo: minestrone; carote e carciofi crudi o cotti. Merenda: succo di frutta senza zucchero. Cena: minestrone; peperoni, melanzane e zucchine alla griglia. Variante: le pere e l’ananas della colazione possono essere sostituite da frutta a scelta (escluse uva e banane), che può essere anche cotta o in scatola senza zuccheri aggiunti.

4° GIORNO – Colazione: cappuccino preparato con 200 ml di latte scremato; banane. Spuntino: tè o caffè. Pranzo: 200 g di yogurt magro; una banana. Merenda: tè. Cena: minestrone; un frappé preparato con 200 ml di latte e una banana. Variante: i 200 9 di yogurt del pranzo possono essere sostituiti da 150 g di ricotta o da 120 g di mozzarella o di gorgonzola o di caciotta. 5° GIORNO – Bere 1,5-2 litri di acqua oligominerale. Colazione: caffè. Spuntino: tè. Pranzo: 300 g di pesce al vapore (merluzzo, sogliola, nasello); pomodori. Merenda: tè. Cena: minestrone; 200 g di pesce alla griglia (orata, spigola, rombo). Varianti: a pranzo i 300 g di pesce alla griglia possono essere sostituiti da 300 g di calamari o seppie alla griglia; a cena i 300 g di pesce alla griglia si possono sostituire con 150 g di tonno al naturale o con 100 g di salmone affumicato.

6° GIORNO – Colazione: caffè. Spuntino: tè. Pranzo: una o 2 bistecche di vitellone o manzo alla griglia; zucchine e finocchi al vapore. Merenda: tè. Cena: minestrone; 300-400 g di pollo arrosto senza pelle. Variante: a cena al posto del pollo arrosto si possono mangiare 250 g di tacchino arrosto. 7° GIORNO – Colazione: caffè. Spuntino: succo di frutta senza zucchero. Pranzo: 150 g di riso integrale con verdure a piacere; asparagi, cipolle e carote al vapore. Merenda: succo di frutta senza zucchero. Cena: minestrone; barbabietole e cetrioli. Varianti: a colazione si possono aggiungere 2 fette biscottate integrali con 2 cucchiaini di marmellata.

(Fonte: Elettroshop.net)

 

Nicole Minetti e Claudio D’Alessio denunciati: viaggio in Thailandia non pagato

stefano de martino belen negozio abbigliamento

Stefano De Martino diventa imprenditore: primo negozio di abbigliamento a Milano