in

Dieta del sondino: tutti i segreti

Come funziona la dieta del sondino e quali sono i suoi segreti? L’alimentazione dell’individuo nella dieta del sondino, avviene tramite l’uso di un sondino nasale, che giunge fino all’intestino e lavora 24 ore al giorno. Attraverso il sondino viene assunta una soluzione proteica con cicli della durata di 10 giorni, per alimentare la persona.

come funziona la dieta del sondino

 

Secondo il prof. Cappello “questa soluzione genera nel giro dei 10 giorni uno stato di chetosi che permette non solo di non avvertire la fame, ma anche di perdere dal 7 al 10% del peso corporeo. Dopo l’inserimento del sondino, si inizierà la dieta vera e propria: visto che il nutrimento avverrà artificialmente – tramite la soluzione proteica – per i 10 giorni successivi si potrà solo bere acqua, tè, camomilla o caffè, senza zuccheri o dolcificanti. In questo periodo bisogna evitare di prendere farmaci anti-ipertensivi o anti-diabetici, e il paziente dovrà tenere una sorta di diario per annotare il peso, senso di fame, evacuazioni e altre informazioni.”

Dopo i primi dieci giorni si dovrà tornare dall’operatore per eseguire la rimozione del sondino ed effettuare, in caso, gli altri cicli periodici, pensati esclusivamente per chi è in forte sovrappeso.

yara gambirasio massimo giuseppe bossetti

Yara, Bossetti: mai chiamato per il test del dna, il perché

Ben Dahlhaus faccia triste

Ben Dahlhaus il modello “faccia triste”: è lui l’uomo più sexy del mondo