in

Dieta del tè verde, funziona? Ecco come dimagrire in modo furbo

L’estate è alle porte, le giornate si allungano e il sole scotta. In vista della prova costume 2015, chi non vorrebbe perdere qualche chilo per sfoggiare una linea piacevole in spiaggia? Il lavoro, lo studio, la famiglia, con i frenetici ritmi di oggi non tutti hanno il tempo di andare in palestra o godersi una corsa in mezzo al verde. Bene, dimagrire senza sforzi si può: la dieta del tè verde è facile, veloce e fa perdere fino a 4 kg al mese.

La dieta del tè verde prevede un uso costante della bevanda, che accompagnerà colazione, pranzo e cena allo stesso modo. Indichiamo di seguito una giornata tipo: a colazione bere una tazza di tè verde senza zucchero, insieme ad un vasetto di yogurt o un bicchiere di latte, con tre fette biscottate o quattro biscotti. Uno spuntino è concesso se fatto con due biscotti e un’altra tazza di tè verde. Con il pranzo si può variare tra pesce, carne o legumi, ma sarà sempre una costante la vostra tazza di tè verde non zuccherato. A metà pomeriggio godetevi la frutta di stagione, mentre a cena tenetevi leggeri con una minestra, pastina, o passato di verdura. Anche in questo caso, non può mancare una tazza di tè verde. 

Come ogni dieta, prima di procedere è bene consultare un esperto per verificare che la dieta sia adatta a voi. Inoltre, la dieta del tè verde è sconsigliata a chi soffre di insonnia o di ansia.

mattino 5

Pomeriggio 5 anticipazioni puntata 23 aprile: le forti dichiarazioni di Veronica Panarello

Salone del Mobile 2015: tutto il meglio di questa edizione (foto)