in

Essere irresistibili a letto: secondo i ricercatori bisogna perdere peso in una precisa parte del corpo

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Toronto, in Canada, sostiene che per avere una vita più attiva sotto le lenzuola bisogna dimagrire e osservare il giusto connubio fra dieta e alimentazione. Esiste però un punto preciso del nostro corpo che, se fatto dimagrire nel modo corretto, è in grado di renderci più attraenti.

Ormai tutti credono che perdere peso sui fianchi, sulla pancia e sui glutei sia il metodo migliore per risultare più attraenti. Secondo le ultime ricerche non sarebbe così o, comunque, non sarebbero queste le zone del corpo da tenere rigidamente sotto controllo. Secondo uno studio effettuato da un team di ricercatori dell’Università di Toronto, in Canada, la zona del nostro corpo da controllare di più sarebbe il viso. Un po’ di chili su pancia, gambe e cosce, quindi sarebbero l’ideale e molti li considerano attraenti.

Al contrario, il punto focale è invece la larghezza del viso e in generale le sue dimensioni. Dagli studi effettuati è emerso che per essere più appetibili bisognerebbe perdere almeno 3 o 4 chili sul viso. Inoltre, ce ne vorrebbero almeno 7 per notare delle differenze e stravolgere il proprio aspetto fisico. È ovvio ammettere che un volto troppo scavato non è molto attraente. In merito a questa osservazione e allo studio effettuato, Nicholas Rule, uno dei ricercatori, ha dichiarato: “Le donne e gli uomini di altezza media hanno bisogno di prendere o perdere circa tre o quattro chili perché si veda sul loro viso. Ma hanno bisogno di buttare giù almeno due volte tanto per arrivare a risultare più attraenti“.

Photo Credit: Ollyy/Shutterstock.com

Capodanno 2016 in Europa: le attrazioni da visitare gratis e low cost

la scala curiosità

La Scala di Milano, storia e curiosità: dai guanti misteriosi della Callas all’azzardo di Manzoni