in ,

Dieta estate 2015: dimagrire e stare bene con frutta e verdura, 5 porzioni

Come stare bene durante l’estate 2015 cercando di seguire una dieta sana che riesca anche a far perdere qualche chilo di troppo, senza tralasciare l’importanza della salute? Ci pensa UrbanPost Benessere – Alimentazione con alcuni consigli molto utili: ecco come calcolare le porzioni quotidiane corrette di frutta e verdura.

Per prepararsi all’estate 2015 e viverla serenamente, frutta e verdura sono alleati da tenere ben stretti, ma quante volte bisognerebbe assumerne al giorno? L’ideale per tenersi in forma e stare bene sarebbe 5 volte, di cui 3 porzioni di frutta e 2 di verdura, cercando di variare il più possibile. Come si calcolano le porzioni? Indubbiamente non tutta la frutta e la verdura hanno lo stesso metro di paragone, ecco qualche esempio da poter prendere in considerazione.

Come calcolare le porzioni, una di frutta corrisponde a: 1 pompelmo, 1 arancia, 1 mela, 1 banana, 1 pera, 2 o 3 albicocche, 2 kiwi, 2 prugne, 2 fette di ananas, 7 fragole, mezzo melograno, 8 ciliegie; una di verdura corrisponde a: 1 carota piccola, mezzo peperone, mezzo finocchio, 1 zucchina, 1 patata piccola, mezzo carciofo. Durante l’estate l’organismo tende a perdere molti sali minerali con il caldo, mangiare frutta e verdura è ancora più consigliato. (Si ricorda che prima di intraprendere qualsiasi tipo di dieta è sempre consigliato rivolgersi al proprio medico curante.)

moda 2015 curvy

Tendenze moda 2015: Ashley Graham lancia la lingerie curvy friendly ispirata a “Cinquanta sfumature di grigio”

moda beachwear 2015

Tendenze moda mare 2015: i must have del beachwear estate 2015, ecco le ultime proposte