in

Dieta estiva: come funziona

Di solito si fa una dieta invernale per prepararsi alla prova costume dell’estate, ma anche d’estate è fondamentale mantenere un’alimentazione corretta, senza eccedere troppo e dover iniziare tutto da capo ad ottobre. Come funziona la dieta estiva? La parola fondamentale è l’acqua.

acqua estate

D’estate il nostro organismo ha bisogno di maggiore idratazione, perché il nostro corpo suda di più. La prima regola della dieta estiva è quindi quella di bere molta acqua tutti i giorni, almeno due litri, soprattutto al mattino. Buona abitudine è quella di bere appena svegli un bicchiere di acqua a temperatura ambiente. Non puntare alle bibite fredde e ricche di zuccheri, con il caldo fanno più voglia, ma sono anche piene di grassi.

Mangiare frutta e verdura tutti i giorni, la frutta soprattutto al mattino, sia a colazione che durante lo spuntino di metà mattinata, e nel pomeriggio. Meglio evitarla dopo cena. La verdura va mangiata sempre per accompagnare i pasti principali, pranzo e cena. Con la dieta estiva si può cercare di cucinare meno, perché è la stagione delle insalate fresche. Via libera alle vitamine ed alle proteine. Un piatto di pasta fredda alla settimana non guasta mai, anzi.

Berlusconi assolto

Travaglio su assoluzione Berlusconi: “Il reato c’era, con aiuto del Pd non c’è più”

The 100 Premium Action

Mediaset serie tv, The 100: arriva in autunno il mondo post atomico di Rothenberg