in ,

Dieta Lemme: come funziona la non visita e i prezzi

Come funziona la dieta Lemme e quali sono i suoi prezzi? Il Dott. Farmacista Alberico Lemme, che abbiamo intervistato in esclusiva con UrbanBenessere – Alimentazione, è continuamente presente nel salotto pomeridiano televisivo Domenica Live di Barbara d’Urso, anche se aveva dichiarato “Sono l’unico oggi che fa il 20% di share, dal programma di Barbara d’Urso mi chiamano per questo”. Proprio durante la puntata di ieri, 17 aprile, del programma, sono emerse alcune nuove curiosità sui prezzi delle sue udienze (lui non le chiama né visite, né consulenze, ndr), e alcune informazioni su come funziona la non visita.

Durante la puntata Alessandro Cecchi Paone, ospite da Barbara d’Urso, ha dichiarato: “Questo signore rischia di ammazzarvi facendo un’operazione per telefono senza averne alcun titolo. Chiedo intervento dell’ordine dei medici“. Le udienze sono, quindi, telefoniche? 

È emerso che l’intera spesa per un mese di filosofia alimentare con il Dott. Farmacista Lemme costi 900 euro, e che cosa includerebbe? Prima di tutto si pagano 200 euro più iva per l’udienza con Lemme, viene scattata una foto alla parete alla persona che chiede “l’udienza”, dopodiché si fa una spesa di 47 euro presso il laboratorio del Farmacista per i primi due giorni di filosofia alimentare, circa 160 euro a settimana e 650 al mese, e aggiungendo anche l’acquisto del libro scritto da Alberico Lemme L’uomo che sussurrava ai ciccioni, ecco che tornano i 900 euro mensili. Perché si può definire non visita?

Prima di tutto perché essendo farmacista non potrebbe nemmeno effettuare una “visita medica”, in secondo luogo non c’è nulla di scritto, dal momento in cui si inizia a seguire la sua filosofia alimentare bisogna chiamarlo ogni due giorni al telefono e lui dice che cosa mangiare a colazione, a pranzo e a cena per i due giorni successivi. Per scoprire altre curiosità sulla filosofia alimentare, qui.

Photo Credit: I. V. / Shutterstock

Written by Vittoria Verdi

Giornalista pubblicista, reporter e copywriter. Appassionata di cinema, simpatizza decisamente per i cani ma sta imparando a relazionarsi ai gatti con risultati soddisfacenti, scrive per svariate testate giornalistiche on line e cartacee. Astemia, vintage prima della moda del vintage e amante dello smalto rosso in ogni sua declinazione.

metro londra shakespeare

Fermata Macbeth, la metropolitana di Londra celebra Shakespeare

Isola dei Famosi 2016 diretta

Isola dei Famosi 2016, intervista esclusiva a Fiordaliso: “Sono stata posseduta dalla nonna Abelarda”