in

Dieta per la memoria: consigli utili

Per allenare la memoria, avere una corretta alimentazione è fondamentale. Molto utile, per aiutare la memoria, è il glucosio, fonte primaria di energia per il cervello. La sua diminuzione nel sangue, infatti, rallenta e cala il livello di attenzione. Quali sono i cibi che contengono il glucosio? Frutta, verdura, miele, dolci, zucchero, riso, pasta e pane.

memoria dieta

 

Anche i grassi contenuti negli oli vegetali che si trovano nelle germe di grano, nella frutta secca oleosa, sono utili per mantenere fresca la memoria. I grassi di tipo “omega 3” sono molto importanti per l’organismo, funzionano da antidepressivi naturali, li troviamo nel tonno, acciughe, salmone, sgombro ed aiutano la memoria.

Il ferro risulta importante per le ragazze, i cibi consigliati sono: carne, pesce, legumi e spinaci. Le vitamine B6 (cereali, frutta, verdura), B12 (alimenti di origine animale), acido folico (fagioli, pomodori, arance e spinaci), vanno assunti costantemente, senza dimenticare la vitamina C ed E (proteggono l’organismo e nello specifico il cervello dai danni dei radicali liberi).

Marijuana coltivata tra il mais nel bergamasco

Bergamo, marijuana nascosta nelle piante di mais: è allarme tra gli agricoltori

Ferragosto al mare: idee relax e benessere