in ,

Dieta Zona mediterranea: i blocchi

La dieta Zona mediterranea è uno stile alimentare ricco di polifenoli e omega 3, nonché capace di tenere in forma il benessere fisico e mentale, e di donare anche ottime proprietà antinfiammatorie all’organismo. UrbanBenessere – Alimentazione vi spiega che cosa sono i blocchi della dieta Zona mediterranea, elemento fondamentale per chi decide di seguire questo stile alimentare.

I blocchi sono la traduzione in grammi della formula bilanciata 40-30-30 per conoscere quanto cibo poter mangiare, la proporzione calorica in ogni pasto tra i macronutrienti. Non è facile fare i calcoli ogni volta che si mangia, quindi un metodo pratico e più semplice per capire come rapportarsi è proprio la traduzione in grammi. Ecco qualche esempio pratico.

Per riuscire a rispettare la formula 40-30-30 della dieta Zona mediterranea, si parla di 7 grammi di proteine, 9 grammi di carboidrati e 3 di grassi. L’insieme si chiama blocco, mentre ogni macronutriente che ne fa parte si chiama mini blocco. Quanti blocchi mangiare al giorno? Prendendo l’esempio di una donna che non fa molta attività fisica, la divisione può essere: colazione – 2 blocchi, pranzo – 4 blocchi, spuntino – 1 blocco, cena – 4 blocchi.

cecilia rodriguez e francesco monte preparativi matrimonio

Cecilia Rodriguez e Francesco Monte: amore e lavoro prima del matrimonio

sisma cile allarme tsunami

Terremoto in Cile aggiornamenti: rientrato allarme tsunami