in

Difterite in Italia: è allarme, la colpa è del calo delle vaccinazioni

La difterite è una patologia infettiva dovuta al batterio Corynebacterium diphtheriae che, una volta entrato nell’organismo, produce una tossina capace di danneggiare gravemente i tessuti di tonsille, gola e naso. Nei paesi industrializzati è quasi del tutto scomparsa grazie a due tipologie di vaccinazione: la tetano-difterite e la tetano-difterite-pertosse. Colpisce prevalentemente i bambini dai 6 ai 12 mesi, anche se negli anni, grazie ai vaccini, è praticamente scomparsa.

Negli ultimi giorni, però, è stato registrato un caso e la colpa – secondo il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Walter Ricciardi –  è da attribuire al calo delle vaccinazioni negli ultimi anni. Walter Ricciardi ne ha parlato durante il congresso di pediatria a Firenze, spiegando: “in Italia si è già verificato un primo caso di insulto difterico. L’ho già comunicato pubblicamente, ma non posso dire dove. Bisogna anche attendersi, purtroppo, il ritorno della poliomielite”. Dunque, questo caso di difterite non deve essere preso sotto gamba e anzi funge da campanello d’allarme per altre malattie che nell’immediato futuro potrebbero ripresentarsi.

Con riferimento ai recenti casi scoppiati in Belgio e in Spagna relativi a pertosse e morbillo, dove un bambino di 3 anni è morto e un altro di 6, fortunatamente, è riuscito a salvarsi, Ricciardi ha aggiunto: “Con il calo delle vaccinazioni obbligatorie per volontà dei genitori, ci si aspetta anche in Italia l’arrivo di casi di poliomielite e difterite, in aggiunta a quelli di pertosse e morbillo che già abbiamoAspettiamo un nuovo caso di polio in Italia, ci sono migliaia di bambini non vaccinati e il virus è al di là dell’Adriatico, in Albania”.

[dicitura-articoli-medicina]

Il sonno agitato comporta rischi per la salute

Sonno agitato: dormire con un partner che russa è pericoloso, ecco il motivo

roberta ragusa ricerche corpo nuovo testimone

Quarto Grado replica di ieri 18 novembre 2016: ecco come e dove vederla