in

Diletta Leotta hackerato il telefono: la giornalista è amareggiata e pronta a procedere per vie legali

Chi ha hackerato il telefono di Diletta Leotta, la giornalista siciliana e conduttrice di Sky, e chi ha diffuso le sue immagini private facendo in modo che partisse un tam tam inarrestabile e che gli scatti delle sue grazie finissero sui social e sui cellulari di mezzo mondo dovrà vedersela con la polizia postale. La Leotta si è detta, infatti, amareggiata, ma pronta a procedere per vie legali.

Quello che è successo oggi è estremamente grave. Il telefono portatile di Diletta è stato hackerato e alcune sue foto privatissime di alcuni anni fa, in realtà insieme ad evidenti fotomontaggi, in queste ore sono distribuite in rete da moltissime persone. Diletta ha subito sporto denuncia alla Polizia di Stato chiedendo che si dia inizio all’azione penale contro chiunque risulti concorrente di tutti i reati perseguibili e cioè della pubblicazione e distribuzione delle foto“. Questo si legge nella nota diffusa dall’ufficio stampa della giornalista.

La gravissima violazione della privacy ai danni di Diletta Leotta ha fatto molto discutere durante l’intera giornata e continuerà, quasi sicuramente, ad essere argomento di dibattito anche nei prossimi giorni. Sempre nella stessa nota stampa si dice anche che la conduttrice Sky sia “molto amareggiata, ma nello stesso tempo indignata e pronta a gestire questa vicenda” proprio perché, anche alla luce dei recenti fatti di cronaca nera: “Il suo pensiero è rivolto a ragazze più giovani, magari meno solide“.

sangue san gennaro

Miracolo del sangue di San Gennaro, realtà o falso storico?

antivirus

Migliori firewall e antivirus app Android e iPhone settembre 2016 gratis in italiano