in ,

diMartedì, la copertina Maurizio Crozza del 14 Aprile 2015: tutti i “crolli” d’Italia

Di cosa ha parlato Maurizio Crozza nella sua copertina satirica all’interno della puntata di diMartedì, il programma di La7 condotto da Giovanni Floris ed in onda questa sera, martedì 14 Aprile 2015 sulla Rete di Urbano Cairo?  Il comico genovese si è dedicato a tutti i “crolli” d’Italia passando dalle scuole alle strade, o meglio dal crollo del tetto della scuola di Ostuni al crollo della strada siciliana, senza risparmiare Ciucci e le sue dimissioni e citando anche il ritorno di Milena Gabanelli su Rai 3 che ha dato il via alla nuova edizione di Report parlando proprio dell’Anas e scatenando una nuova bufera.

Crozza ha iniziato la sua copertina dicendo: “In Giappone gli insegnanti non sono obbligati ad inchinarsi davanti all’imperatore sono li insegnanti ad essere riveriti, da noi gli insegnanti la testa la devono chinare sempre” aggiungendo: “In Italia ci sono bambini che hanno paghette più alte dei loro insegnanti” per poi passare invece a parlare dei bambini e degli insegnanti che ogni giorno, andando a scuola, rischiano che gli edifici in cui sono crollino. Crozza, in merito a ciò, ha detto: “I maestri ormai lo fanno sia all’inizio che alla fine … controllano i dispersi”.

Il comico, all’interno della copertina di diMartedì di questa sera, martedì 14 Aprile 2015, ha poi continuato il suo monologo dicendo: “Negli ultimi mesi ci sono stati più incidenti nelle nostre scuole che ci sono piloti di formula uno che quando smettono, per provare ancora l’adrenalina, vanno a fare i bidelli …” ed aggiungendo che quando un bambino dice: “Ciao mamma vado a scuola”, sua madre, preoccupatissima, quasi, quasi gli risponde con un: “no aspetta perché non inviti i tuoi compagni a casa e vi sfondate di playstation”. Crozza si è poi chiesto se la scuola a cui è crollato il tetto fosse tenuta in piedi dal nastro dell’inaugurazione. Il comico ha chiuso questo tema con: “In certe scuole durante l’ora di religione pregano, lo credo, pregano che non gli cada il soffitto in testa, hanno messo il caschetto giallo pure al crocifisso”.

Dieta vegana in gravidanza alimentazione

Gravidanza alimentazione: la dieta vegana una scelta possibile anche per le future mamme

Barbara d’Urso

Barbara d’Urso Facebook, la smentita: “Non ho parlato per 7 anni e non lo faccio ora”