in

Dimmi che lavoro fai, e ti dirò quanto (poco) guadagni: il test “JobPricing”

Dimmi che lavoro fai, e stimerò quanto sei sottopagato. Si chiama “JobPricing” ed è un test, disponibile sul sito de La Repubblica, che attribuisce un valore economico alla tua occupazione e ti permette di conoscere quello che dovrebbe essere il giusto stipendio da percepire.

test job pricing la Repubblica 2014

Come funziona? È molto semplice: attraverso una serie di quesiti, che parte dall’identificazione della posizione che ricopri nell’azienda – anche sulla base del settore merceologico – fino ad arrivare a sondare l’esperienza maturata nel ruolo e il tuo stipendio mensile, viene stilato un report che mette a confronto la tua retribuzione annua lorda con quella minima e massima che offre il mercato per la tua specifica professionalità.

Neanche a dirlo, da impiegata ho avuto modo di “toccare con mano” quanto il mio stipendio sia inferiore a quello minimo di mercato, e non proprio di due lire: di circa duemila euro all’anno. Ma pare che anche dirigenti e quadri non se la passino tanto meglio, perché, nonostante negli ultimi anni le retribuzioni siano aumentate, l’inflazione ha contribuito ad abbassarne il valore reale.

Al termine potrai scaricare il report retributivo personale e una guida interessante che, oltre a permetterti di capire meglio come viene calcolato il valore del tuo lavoro, ti fornisce qualche consiglio utile per provare a “negoziarlo”.

Ora hai tutte le informazioni utili per fare il test. Ma se sei debole di cuore, rimanda.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Anticipazioni Il segreto giovedì 31 luglio: il patto tra Olmo ed Enriqueta

notizie dal mondo

Mare agitato, 23 ragazzi muoiono affogati in Pakistan: stavano festeggiando