in ,

Dinamo Zagabria – Arsenal risultato finale: 2-1 sintesi e highlights Champions League

Il 16/09/2015 sarà una data che i sostenitori della Dinamo Zagabria difficilmente dimenticheranno. Questa sera, infatti, al Maksimir di Zagabria l’Arsenal ha perso nel suo esordio in Champions League. Per la prima volta, la squadra allenata da Mamic, ha battuto una squadra inglese portandosi a 3 punti nel girone che comprende anche Olympiacos e Bayern Monaco (0-3 il risultato finale). Si conferma il brutto periodo delle squadre inglesi che dopo le sconfitte di ieri delle due squadre di Manchester.

L’Arsenal parte piano ma è la squadra che riesce a rendersi pericolosa per prima. Ci vuole un super Eduardo sul colpo di testa di Giroud. Cinque minuti più tardi ancora l’attaccante francese viene fermato da Eduardo che compie un vero e proprio miracolo sul destro ravvicinato del francese. Proprio nel momento migliore dell’Arsenal, la Dinamo Zagabria approfitta degli errori dei Gunners e passa in vantaggio con un gol abbastanza fortunoso di Pivaric. Ancora Giroud protagonista al 40′, anche se in negativo, il francese si fa ingenuamente espellere.

Nel secondo tempo la Dinamo Zagabria preme sull’acceleratore e va vicina al raddoppio con il colpo di testa di Soudani, che si stampa sul palo. Ma al 57, Fernandes batte Ospina per la seconda volta e condanna l’Arsenal alla prima sconfitta in terra croata. A 10′ dalla fine il gol di Walcott, servito da Oxlade-Chamberlain, sembra quasi nascere per caso. Cambia il risultato, ma non la sostanza: Dinamo Zagabria batte Arsenal 2 a 1.

Champions League, roma vs barcellona, highlights

Roma-Barcellona risultato finale: 1-1, sintesi e highlights Champions League

Champions League risultati finali: vincono Chelsea e Bayern, cade l’Arsenal