in

Dipendenze tecnologiche: saranno le malattie del futuro assieme ad ansia e depressione

Nel prossimo futuro, le malattie mentali e le dipendenze tecnologiche saranno i nuovi mali del secolo. Secondo il report del XVIII Congresso Mondiale di Psichiatria Dinamica tenutosi a Firenze, nei prossimi dieci anni le persone faranno sempre più spesso i conti con ansia, attacchi di panico, depressione e dipendenza da smartphone e oggetti tecnologici.

[button_1 text=”Scopri%20di%20più%20sugli%20Attacchi%20di%20Panico” text_size=”32″ text_color=”#000000″ text_bold=”Y” text_letter_spacing=”0″ subtext_panel=”N” text_shadow_panel=”Y” text_shadow_vertical=”1″ text_shadow_horizontal=”0″ text_shadow_color=”#ffff00″ text_shadow_blur=”0″ styling_width=”40″ styling_height=”30″ styling_border_color=”#000000″ styling_border_size=”1″ styling_border_radius=”6″ styling_border_opacity=”100″ styling_shine=”Y” styling_gradient_start_color=”#ffff00″ styling_gradient_end_color=”#ffa035″ drop_shadow_panel=”Y” drop_shadow_vertical=”1″ drop_shadow_horizontal=”0″ drop_shadow_blur=”1″ drop_shadow_spread=”0″ drop_shadow_color=”#000000″ drop_shadow_opacity=”50″ inset_shadow_panel=”Y” inset_shadow_vertical=”0″ inset_shadow_horizontal=”0″ inset_shadow_blur=”0″ inset_shadow_spread=”1″ inset_shadow_color=”#ffff00″ inset_shadow_opacity=”50″ align=”center” href=”https://urbanpost.it/attacchi-di-panico-un-aiuto-concreto”/]

Prime nella classifica delle malattie più diffuse del prossimo futuro, le dipendenze tecnologiche potrebbero rappresentare un problema gravissimo nel corso delle prossime decadi. Al secondo posto, invece, ci saranno i disturbi neurocognitivi, come l’amnesia o la demenza. Nello specifico, nel bel paese a prevalere nel 49 per cento dei casi sono i disturbi di carattere neuropsicologico: insonnia, disturbi dell’attenzione, attacchi di panico, ansia e depressione.

Negli ultimi anni, infatti, si è registrato un incremento dei disturbi psicologici e dell’umore, almeno il 10 per cento di casi in più rispetto agli anni passati. Non solo disturbi dell’alimentazione quindi, ma anche depressione dovuta al forte stress. Come ha spiegato la psicologa italiana Vera Slepoj: “Analizzando le patologie del futuro a livello globale emerge che la società attuale è caratterizzata da una forma di industrializzazione postmoderna che va a discapito della qualità della vita, tanto da generare implicazioni patologiche. Dobbiamo interrogarci tutti su come affrontare il futuro e come migliorare“.

[dicitura-articoli-medicina]

Replica Di Padre in Figlia

Replica Di Padre in Figlia terza puntata 26 aprile 2017: come vedere il video integrale

Aversa, chi è Alessia Cinquegrana: la prima sposa Trans in Italia (FOTO)