in

Diretta Olimpia Milano – Fenerbahce 70-79 risultato finale Eurolega basktet

Seconda sconfitta consecutiva per l’Olimpia Milano che cade al Forum al termine di una partita combattuta che nel finale l’EA7 ha dato anche l’impressione di poter vincere volando a +5. Alla fine la costanza del Fenerbahce ha avuto la meglio sulla difesa a tratti molto solida di Milano; alla squadra di Repesa è mancata la cattiveria e i troppi errori individuali hanno condizionato il punteggio. Sloukas e Dixon decisivi per i turchi, bene anche Kalinic che ne mette a referto 13 pesantissimi. Sanders uomo in più per Milano. Si chiude 79-70 a favore del Fenerbahce.

FINE PARTITA/ Olimpia Milano-Fenerbahce 70-79
Milano: Sanders 17, McLean 15, Simon 11
Fenerbahce: Sloukas 18, Dixon 14, Kalinic 13

10′ Sanders ci prova ma commette allo stesso modo passi, con il giocatore non molto d’accordo con gli arbitri. Rimessa turca e palla in mano a Sloukas che subisce fallo da McLean. In lunetta Sloukas che fa 2/2 portando il Fenerbahce a +8. Sloukas poi lasciai il campo per Nunnally. Gentile prova un’azione insistita, tira e sbaglia ma recupera il ribalzo. La palla arriva a Hickman che da 3 riporta sotto i suoi. Udoh ancora da sotto canestro. Hickman attacca ma viene stoppato malamente. Sanders alla rimessa per Simon e poi ancora per Sanders che sbaglia. Mancano pochi secondi, Hickman commette fallo e manda in lunetta Datome. 2/2 per il capitano azzurro. Hickman ha l’ultimo possesso, attacca ma non va e si conclude così l’incontro.

9′ Milano è calata molto e fatica a trovare la via del canestro. Fallo di Simon e Repesa chiama time-out per riordinare le idee ai suoi che hanno perso lo smalto dei primi minuti della frazione. In lunetta Dixon che fa 2/2. Hickman non trova gli spazi e fa carambolare il pallone sui piedi avversari, altri 14” per l’attacco dei padroni di casa. Vesely commette il suo quinto fallo sul play di Milano. Rimessa difficoltosa per Hickman che cede a Sanders. McLean ci prova dall’arco ma non va, nuovo possesso per  gli ospiti. Sloukas prova ad infilare ma c’è infrazione di passi.

7′ Sanders ci prova ma la sua penetrazione non va. Buona difesa di Milano che porta oltre i 24” l’attacco dei turchi. Fallo Sloukas nell’azione successiva, rimessa di Gentile che da palla a Sanders che risolve il possesso con 2 punti. Risponde subito Dixon.

6′ Milano ci prova ma non va. I turchi graziano i padroni di casa con un brutto errore di misura ed è rimessa per Milano. Vesely commette il suo quarto fallo, dentro di nuovo Simon per Dragic. Kalnietis ci prova ma non va. Gli arbitri fischiano un fallo e  si scaldano gli animi, con Sanders che ha qualcosa da dire sulla decisione arbitrale. In lunetta va Datome. Intanto Kalinietis lascia il posto a Hickman. Il capitano della Nazionale fa 2/2.

5′ Ancora Dixon che ha la mano calda e va a segno da 2. Azione successiva complicata per Milano che si conclude con il terzo fallo di Dragic. Di nuovo Datome in campo al posto di Udoh. Quarto fallo di Macvan che esce e da spazio a McLean. Dixon scivola e il Fener sembra perdere il possesso ma rimedia, anche se il tiro successivo si infrange sul ferro.

4′ Time out di Repesa che proverà a scuotere i suoi. Si torna sul parquet e Dixon lasciato solo riporta avanti i suoi. Ci pensa Gentile che in sospensione pareggia i conti.

3′ Ancora un rimbalzo difensivo per Milano. Fallo in attacco fischiato da Gentile e minuto per il Fenerbahce. Si torna in campo e Pascolo (3) commette fallo su Udoh che va in lunetta. 1/2 per lui. Non va l’attacco di Milano e Sloukas punisce con un sottomano molto elegante. L’EA7 è meno lucida e il Fener prova ad approfittarne.

1′ Ultima frazione di gioco. Rimessa di Datome da a Sloukas chiamato a mettere ordine. Rimbalzo per Milano sul tiro ma Simon è impreciso in contropiede dall’arco. La palla torna ai turchi che ci provano ancora con Sloukas, questa volta a segno. Pascolo lotta a rimbalzo e da a Simon che attacca e subisce il terzo fallo di Sloukas. Dalla rimessa ci prova Gentile ma il suo tiro balla sul ferro interno e esce.

FINE TERZO QUARTO/ Olimpia Milano-Fenerbahce 63-58

9′ Secondo fallo di Sanders, fuori McLean e dentro Macvan. Fuori anche Sanders per Pascolo. Attacca Istanbul: Udoh sfida la marcatura di Macvan ma il suo tiro esce, rimbalzo di Pascolo. Fase confusa sotto il canestro dei turchi, Kalnietis prova a mettere ordine dalla rimessa. Il lituano velocemente su Pascolo che si infila nella difesa ospite e va facilmente a canestro. Si conclude il quarto.

8′ McLean su assist di Sanders, ancora una grande combinazione che pesca l’uomo libero sotto canestro. Dall’altra parte primo fallo di Sanders che regala altri 14” all’azione del Fener. Milano alza la pressione in difesa ma il rimbalzo è dei turchi. Dentro e  fuori da brividi, contropiede e McLean ancora.

7′ Tornano in campo Kalnietis e Gentile. Le squadre tornano in campo dopo un time-out. Antic attacca dopo un assist di Dixon ma perde palla e in contropiede l’Olimpia non perdona: Sanders pescato sotto canestro appoggia al tabellone facilmente. Gentile completa l’opera con un grande canestro su pressione della difesa portando i suoi avanti per la prima volta. Udoh risponde schiacciando.

5′ Il Forum esplode per una stoppata di McLean su Datome con Hickman che conclude la giocata. Risponde il capitano Azzurro nella bolgia di Assago. Anche Simon ha la mano calda e porta in parità i suoi con una tripla. Risponde Dixon da 3 punti.

4′ McLean a segno. Non va Antic  dalla distanza. Esce Kalinic ed entra Datome. McLean in lunetta dopo un fallo subito. 2/2 e Milano a -1. Sloukas attacca il canestro e in equilibrio precario riporta a +3 i suoi. Sul ribaltamento Hickman non va.

3′ Errore dalla distanza dei turchi ma un fallo di Dragic su Antic riporta in lunetta il Fener. Per Antic 2/2 ai liberi. Palla a Milano che attacca con Dragic, fallo su di lui di Kalinic (2) e azione insistita conclusa con un gancio di Sanders. Olimpia ancora a -5. Sanders recupera un gran pallone ma sbaglia il contropiede perchè troppo chiuso, ci prova anche Simon dopo che lo stesso Sanders ha recuperato il pallone ma non va. Fener in possesso ma un fallo in attacco su Dragic riporta la palla a Milano.

2′ McLean realizza un canestro importante dopo una lotta furibonda a canestro. I fischi del Forum accompagnato l’azione dei turchi conclusa con una tripla di Kalinic. Sanders attacca la linea di fondo, subisce fallo ma realizza un grande canestro. A segno poi anche nel libero supplementare.

1′ Le squadre tornano in campo, Milano sul parquet con Hickman, Simon, Sanders, McLean e Dragic. Il Fener risponde con Vesely, Melih, Udoh, Sloukas e Kalinic. Primo fallo di Melih su Dragic che va in lunetta ma sbaglia il primo libero, 1/2 per lui. Nel possesso successivo, fallo di Simon con il Fenerbahce che sembra faticare a trovare il canestro e alla fine perde palla dopo l’infrazione di passi di Sloukas.

FINE SECONDO QUARTO/ Olimpia Milano-Fenerbahce 36-44
Milano: Sanders 8, Simon 8, Macvan 5
Fenerbahce: Kalinic 10, Sloukas 10, Udoh 6

10′ Dalla distanza Hickman non va ma la traiettoria della sua tripla viene corretta a canestro da Dragic. Risponde Udoh. Fallo di Nunnally che manda in lunetta Ricky Hickman. 1/2 per lui. Ancora un time-out per il Fenerbahce. Si torna sul parquet e gli arbitri puniscono Macvan per un fallo in attacco, la palla torna in mano ai turchi dopo che i direttori di gara fischiano successivamente anche un tecnico ai danni dello stesso serbo che manda in lunetta Datome.

8′ Dopo il minuto è ancora Sanders a prendere per mano i suoi. Nell’azione successiva Dragic recupera palla ma la costruzione dell’azione è macchinosa e Hickman in un’attacco forzato commette passi. Time-out per Istanbul. Kalinic ancora a segno al ritorno sul parquet.

7′ Sanders riporta a referto Milano con una tripla. Attaccano il Fenerbahce e Nunnally non sbaglia. Appoggio facile in contropiede di Kalinic e time-out per Milano.

6′ Le squadre tornano in campo dopo un time-out con il pallone in mano al Fener che attacca con Dixon, la palla arriva ad Antic che sbaglia ma il suo tiro si infrange sul ferro. Gran rimbalzo di Sanders ma il possesso non viene sfruttato.

5′ Fallo di Sanders che manda in lunetta Udoh, 1/2 per lui ai liberi. Antic commette il suo secondo fallo per cercare di fermare un’offensiva di Gentile. Il numero 5 di Milano viene ancora contrastato, con Datome che arriva al terzo fallo e viene richiamato in panchina per Kalinic. In lunetta Gentile che fa 1/2.

4′ Altra palla rubata dalla difesa di Milano che manda in contropiede Kalnietis, il lituano non sbaglia e in entrata realizza due punti. Il Fener ci prova dalla distanza ma sbaglia, McLean in contropiede viene fermato in modo irregolare da Datome con il pubblico che invoca l’antisportivo. In lunetta il giocatore di Milano sbaglia il primo libero ma realizza il secondo. Risponde Dixon da 3 punti.

2′ Azione laboriosa dei turchi che alla fine arrivano al canestro con Antic dopo una serie di errori. Dall’altra parte Simon appoggia un pallone morbido a canestro e subisce un fallo che lo manda in lunetta per un libero supplementare. A segno il croato. I turchi attaccano ma il pallone viene intercettato da Kalnietis che restituisce palla a Milano. Simon tuttavia la perde, Udoh attacca Abass, va a segno spalle a canestro e segna anche il libero supplementare.

1′ Squadre di nuovo in campo. Possesso per i turchi che provano a costruire con Dixon, Datome lavora bene un pallone spalle a canestro ma sbaglia la misura del passaggio e lancia il contropiede di Milano che tuttavia sbaglia. Palla ancora al Fener che va a segno con Datome da 3 punti. Il capitano azzurro commette poi fallo su McLean che va in lunetta. 2/2 per lui.

FINE PRIMO QUARTO/ Olimpia Milano-Fenerbahce 17-21

10′ Va a referto anche Simon con una tripla. Il Fenerbahce attacca ma tiene bene la difesa di Milano che aumenta pressing e ritmo. Ci prova ancora Simon ma la palla non entra. Un altro fallo in attacco consegna il pallone ancora a Milano che ci prova ancora dalla distanza, dopo il ferro la palla arriva a Sanders che in equilibrio precario su marcatura di Datome mette una tripla proprio allo scadere. Si chiude cosa il primo quarto.

8′ Abass va subito a referto con una tripla importante ma Vesely risponde da 2. McLean riporta lo svantaggio a -7 ma il giocatore dell’EA7 commette fallo nell’azione successiva: rimessa di Datome per Udoh che scarica su Dixon ma intanto Vesely commette fallo in attacco. La palla torna a Milano che intanto ha sul parquet Simon e Kalnietis. Ci prova ancora Abass ma sbaglia sul ribaltamento segna Vesely.

7′ Bomba di Sloukas che porta i suoi a 14. Gentile ci prova ma viene chiuso da un raddoppio e prova un passaggio forzato. Il Fener sbaglia sprecando il contropiede ma Milano commette un errore e per un attimo la palla torna nelle mani di Dixon. Fase piena di errori da entrambe le parti. La risolve ancora Sloukas con un’altra tripla.

6′ I Rossi tornano in campo con il possesso tra le mani, Macvan lavora bene spalle a canestro e accorcia le distanze. Il Fener ci prova dall’arco ma il tiro esce, Milano avrebbe la possibilità di ridurre il gap ma un passaggio sbagliato consegna palla ad Antic, Pascolo prova a recuperare ma commette fallo. Sul parquet entra Sanders proprio al posto dell’Azzurro.

4′ Macvan da 3 fa scaldare il Forum ma dall’altra parte è subito Antic a raffreddare gli animi. Una palla persa da Hickman consente un facile contropiede a Kalinic che schiaccia. Milano fatica a trovare la via del canestro ma intanto raccoglie falli importanti. Gentile per Macvan con l’azzurro che si ritrova palla nuovamente in mano ma il suo tiro non va. Sloukas dall’altra parte non sbaglia e Repesa chiama time-out.

3′ Un fallo di Dragic interrompe il ritmo e consente al Tener di mandare al tiro Antic che sbaglia. Contropiede costruito da Hickman che sbaglia la misura del passaggio ma una deviazione ridà palla all’EA7. Antic commette fallo su Dragic, dalla rimessa Gentile attacca il ferro ma gli arbitri fischiano un’infrazione di passi. La palla torna ai turchi.

1′ Palla a due conquistata dall’Olimpia che conduce la prima azione offensiva. A segno Pascolo su assist di Hickman con un facile appoggio a canestro. Risponde Kalinic dalla lunetta. Le squadre provano ad affrontarsi a viso a perso ma per ora è l’imprecisione a regnare sovrana.

OLIMPIA MILANO-FENERBAHCE
Milano: Gentile, Hickman, Macvan, Dragic, Pascolo
Fenerbahce: Vesely, Melih, Sloukas, Antic, Kalinic

Le squadre entrano in campo per il riscaldamento, mancano 30′ alla palla a due di Olimpia Milano-Fenerbahce.

PALLA A DUE ORE 20.45

Sfida delicata al Forum dove si andrà in scena questa sera Olimpia Milano-Fenerbahce, gara valida per la 9a giornata di Eurolega; gli uomini di Repesa sono chiamati alla vittoria dopo la battuta di arresto nell’ultimo turno contro la Stella Rossa ma sulla strada di Gentile e compagni ci sono i gialloneri di Turchia tra le cui fila spiccano Gigi Datome e Bogdan Bogdanovic. Segui con noi la diretta live di Olimpia Milano-Fenerbahce, con aggiornamenti in tempo reale dal Forum.

pensioni d'oro

Pensioni 2016 news oggi: Opzione Donna approvato l’emendamento, si lotta per la proroga al 2018

X Factor 2016 Live Show Diretta 24 novembre 2016: eliminata Caterina, Fedez: “Ma Eva che ci fa al ballottaggio?”