in

Disabili, in arrivo gli abiti glamour del marchio “Endy & Co”

Creare una linea di abiti femminili e giovani che sappia coniugare comodità e stile: nasce così Endy & co, il marchio ideato e creato da Marion Pautrot, giovane stilista francese di 29 anni che ha pensato di dare l’opportunità alle ragazze disabili di valorizzarsi scegliendo un abito alla moda e al tempo stesso facile da indossare.

moda del riciclo

Questa piccola azienda, nata anche grazie ai finanziamenti e all’appoggio dell’Adie (associazione per il diritto all’iniziativa economica) è nata con l’obiettivo di coinvolgere le persone disabili su più livelli. La creatrice del marchio, vincitrice del premio Jeun’Ess nel concorso per imprese socialmente innovative, ha infatti dichiarato di voler integrare le persone disabili sia a livello lavorativo sia come consumatori consapevoli, per permettere loro di esprimere il proprio parere sull’impresa, sui metodi e luoghi di produzione, sulla scelta del biologico o del commercio equo.

La giovane stilista, che conosce da vicino la realtà dell’handicap avendo un fratello nato prematuramente, ha potuto constatare nella sua stessa esperienza quanto non fosse scontato per tutti infilare o togliersi un abito. E ha pensato di fare la differenza unendo glam a comodità.

(fonte: Superabile;  autore dell’immagine 190.arch, da Flickr.com)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

UeD Trono Misto Aldo e Alessia

Anticipazioni Uomini e Donne, Trono Misto: la martire Alessia è stanca di essere lo zerbino

Sanremo 2014 pronostici, tra i favoriti Noemi e Francesco Renga