in ,

Discoteca, spray al peperoncino in pista: sei ragazzi in ospedale

Spray al peperoncino in discoteca. Una settimana dopo. Dopo quanto accaduto al concerto di Guè Pequeno e Marracash a Torino solo sabato scorso, ci risiamo. Si torna a parlare di spray urticante e dei suoi effetti collaterali. La notizia, diffusa da Il Resto del Carlino, prende in esame una discoteca di Reggio Emilia dove, un gruppo di ragazzi, avrebbe spruzzato negli occhi di sei persone uno spray al peperoncino.

—> SPRAY AL CONCERTO DI GUE PEQUENO

La distanza tra “vittime e carnefici” così ravvicinata ha comportato importanti ‘danni’ agli occhi dei sei ragazzi: due di loro con irritazioni alle palpebre piuttosto serie. Nel parapiglia, poi, sarebbero spariti anche diversi telefoni e portafogli.

—> LE ULTIME NOTIZIE CON URBANPOST

Sul posto sono intervenute due Volanti della polizia e le ambulanze. A causa dello spray al peperoncino sei, tra ragazzi e ragazze, sono stati portati al pronto soccorso del Santa Maria Nuova per accertamenti. “Era già accaduto al Fuori Orario e in altri locali. Forse c’è qualcuno che pensa che quando c’è un grosso assembramento di persone con questa tattica sia più facile rubare.” spiega Marco Vicini, presidente del circolo, ai microfoni de Il Resto del Carlino.

 

Replica C’è Posta per Te quinta puntata 4 febbraio 2017: ecco dove vederla su Witty

5 idee utili per evitare lo spreco di cibo

Giornata contro lo spreco alimentare 2017: 5 idee utili per non buttare il cibo e vivere (tutti) meglio