in

Diventa mamma dopo 13 aborti spontanei, la storia a lieto fine di Laura: «Ero pronta ad arrendermi!»

Ci sono sogni che sembrano impossibili da realizzare, ma la vita è più forte di tutto e sa come sorprenderci. Dopo aver avuto ben tredici aborti spontanei, Laura Worsley, 35enne di Bimingham, è riuscita a diventare mamma. La donna ha dato alla luce Ivy, una splendida bambina, grazie a un innovativo trattamento per migliorare la fertilità.

Diventa mamma dopo 13 aborti, la storia a lieto fine di Laura: «Ero pronta ad arrendermi!»

Una storia d’amore, quella di Laura Worsley, che si era aggrappata alla speranza di essere genitore come farebbe qualsiasi bimbo che stringe lo spago sottile di un palloncino. Le prime undici gravidanze non sono arrivate nemmeno al terzo mese, le altre due invece alla 17esima settimana e poi alla 20esima settimana. Proprio quando lo scoglio sembrava insormontabile, la 35enne non si è arresa, come se dentro di sé sentisse una vocina dire «La speranza è l’ultima in fondo al vaso». Ogni aborto era per Laura era un dolore incolmabile, come ha riferito lei stessa ad alcuni giornali locali, ma ora quell’amarezza ha lasciato il posto alla gioia. Dopo essersi sottoposta a una nuova terapia – alcuni specialisti in itinere si sono accorti che la 35enne soffriva di una malattia molto rara che le impediva di portare a termine le gravidanze – a base di steroidi, Laura ha concepito la piccola Ivy ed è riuscita ad arrivare fino alla 24esima settimana. L’altra metà della battaglia ha dovuto combatterla la sua bambina, che ha superato i momenti più critici dopo il parto.

Diventa mamma dopo 13 aborti spontanei, Laura realizza il suo sogno: «È un miracolo!»

Ora la sua piccola Ivy ha nove mesi e per Laura è un miracolo: «Guardo mia figlia e penso che a volte i sogni possono avverarsi. Con mio marito avevamo deciso che se neppure questa volta la gravidanza fosse andata a buon fine ci saremmo arresi, invece per fortuna nostra figlia è nata e sta benissimo!». Una vicenda a lieto fine. Perché per Laura quella gravidanza, la nascita di Ivy è arrivata davvero come un raggio di sole, una benedizione.

leggi anche l’articolo —> Alain Delon malattia, ricoverato in ospedale a Parigi: l’attore colpito da un malore

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi", “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Principe Harry e baby George, mai apparsi in foto insieme: il Duca non vorrebbe

Martina Colombari selfie allo specchio in micro bikini, fisico scolpito ed elegante: “La perfezione” (FOTO)