in

Diventare un dipendente Google: servono 5 qualità

5 Sono le qualità per poter diventare un dipendente Google (almeno 5). Andiamo con ordine dalla prima all’ultima.

Google richiede 5 qualità ai dipendenti

1 – Capacità generali cognitive: non si riferisce al quoziente intellettivo, ma alla capacità di imparare molto velocemente. 2 – Leadership: vogliono la leadership originale, non quella classica, deve essere un po’ emergente. 3 – Umiltà: che Google sia una potenza mondiale lo si sa bene, ma per lavorarci non bisogna pavoneggiarsi; essere umili, sempre. 4 – Responsabilità: una qualità che si cerca in quasi tutti i lavori, Google la mette al quarto posto e la pretende. Saper prendere le decisioni quando tutti hanno bisogno di una mente ferma, chi è un vero Leader sa assumersi le proprie responsabilità. Viaggiano insieme 2 e 4.

5 – Esperienza: anche questa caratteristica è richiesta molto ovunque, soprattutto quando si leggono gli annunci con le offerte di lavoro. Esperienza pregressa è richiesta. Lo fa anche Google, ma lo mette all’ultimo posto.  Perché “Chi invece possiede un’alta abilità cognitiva è spontaneamente curioso: spesso arriverà alla stessa conclusione dell’esperto, perché il più delle volte le questioni non sono così complicate, ma altre volte sbaglierà e ogni tanto darà una risposta totalmente nuova a un dato problema.”

Frana blocca la superstrada Lecco-Sondrio, code chilometriche per il rientro dalla Valtellina

albanese cetto

Padova: arrestati un allenatore di calcio e un candidato alle elezioni