in ,

Djibril Cissé arrestato: estorsione a luci rosse su Valbuena

Quello che è accaduto al centrocampista del Lione Valbuena ha dell’incredibile. É l’Ansa a riportarlo, il centrocampista francese sarebbe stato vittima di alcuni ricatti da un gruppo di persone che gli avrebbero richiesto denaro per non rendere pubblico un video a luci rosse in cui sarebbero riconoscibili il giocatore e la sua compagna. Ma a rendere ancora più strabiliante l’accaduto è che tra gli estorsori c’era anche Djibril Cissé, l’ex attaccante di Lazio e Liverpool.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NEWS SULLA SERIE A 2015-2016.

La vicenda non è ancora del tutto chiara ma Cissé, che quest’anno aveva firmato un contratto con una società dilettantistica salvo poi ritirarsi a causa dei continui infortuni, è stato arrestato questa mattina per tentata estorsione. Il calciatore comunque, potrebbe essere presto rilasciato anche perché dalle prime notizie giunte dalla Francia, sembrerebbe che l’attaccante di origine ivoriano avrebbe agito totalmente in buona fede e non sarebbe coinvolto copiosamente nello spiacevole fatto.

La situazione è più complicata per gli altri tre protagonisti, che risulterebbero sospettati di essere i mandanti di un tentativo di estorsione e ricatto ai danni di Valbuena. Il trentaquattrenne Cissé dunque, al centro del ciclone.

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

startup italia kmeet kbrand

Startup Italia, KBrand presenta Kmeet: software innovativo per il marketing

teresa e trifone news

Pomeriggio 5 anticipazioni puntata 13 ottobre: delitto Pordenone ultime news