in ,

Dnipro-Lazio risultato finale: 1-1, sintesi e highlights Europa League

La Lazio torna a casa con l’amaro in bocca dopo il pareggio per 1 a 1 con il Dnipro nella prima giornata del girone G di Europa League. Alla Dnipro Arena i biancocelesti vengono beffati a tempo scaduto da un gol di testa di Seleznyov – già giustiziere del Napoli nella scorsa semifinale di Europa League – dopo che la squadra di Pioli ha tenuto ampiamente in mano le redini dell’incontro per tutta la durata della gara, o quasi.

Una buona prestazione della Lazio considerate anche le numerose assenze: Pioli non aveva a disposizione De Vrij, Biglia, Klose, Djordjevic e lo squalificato Mauricio. Nel primo tempo i biancocelesti dominano l’incontro andando vicinissimi al gol con Matri che davanti la porta calcia addosso al portiere, ma trovano comunque la via della rete al 34′ con una precisa incornata di Milinkovic-Savic. Nel secondo tempo la Lazio pensa di più a difendere il risultato, anche se il pressing dei biancocelesti perde di intensità con il passare dei minuti. La beffa arriva al 93′, e oltre, quando l’arbitro ormai era in procinto di fischiare la fine del match: sul prosieguo di un’azione d’angolo del Dnipro, un rinvio maldestro di Candreva tiene vivo il pallone per gli ucraini che Leo Matos sfrutta al meglio effettuando il cross della disperazione che Seleznyov – lasciato completamente libero – insacca senza problemi.

Comincia con un pareggio dal sapore amaro l’avventura della Lazio in Europa League: i tre punti sarebbero stati fondamentali ai fini del girone, soprattutto perché ottenuti nella difficile tana del Dnipro. Adesso la classifica vede tutte le squadre a un punto, in virtù del pareggio dell’altra sfida del girone tra Saint Etienne e Rosenborg, terminata 2 a 2. Di fatto non cambia nulla, si riparte dall’inizio.

Europa League Shakhtar Donetsk-Siviglia highlights

Fiorentina-Basilea risultato finale: 1-2, sintesi e highlights Europa League

pulire casa, incredibile storia

Stanco di pulire casa le dà fuoco: l’incredibile storia di un uomo australiano