in ,

Dodicenne violentata a Bari: il fidanzatino l’avrebbe ‘offerta’ all’amico

Una notizia agghiacciante quella arrivata poco fa dalla Puglia. La vittima avrebbe solo 12 anni: secondo le indiscrezioni trapelate la ragazzina sarebbe stata ‘offerta’ dal fidanzato, un 16enne appartenente ad una famiglia legata alla criminalità barese, ad un amico di 17 anni, che l’avrebbe violentata.

Il presunto stupro sarebbe avvenuto qualche mese fa, proprio la giovane dopo essersi confidata con i genitori avrebbe denunciato tutto ai carabinieri, ripetendo nei dettagli il suo racconto in un incidente probatorio dinanzi al gip del Tribunale per i minorenni di Bari. È Il Corriere del Mezzogiorno a darne notizia, riferendo inoltre che la presunta violenza si sarebbe verificata “alcuni mesi fa in una zona poco illuminata nei pressi del cimitero”, a Bari.

La ragazza – che si sarebbe trasferita con la famiglia nel nord Italia – con gli elementi forniti ha reso possibile l’apertura di un procedimento penale da parte delle forze dell’ordine che ora stanno indagando sull’accaduto.

Seguici sul nostro canale Telegram

domenica live ospiti oggi

Domenica Live ospiti oggi 23 ottobre 2016: Al Bano, un attore di Squadra Antimafia, Alberico Lemme e Gina Lollobrigida

DONNA ABORTO RESPINTA DA 23 OSPEDALI

Asl di Bari, lettera alla paziente dopo operazione “Le auguriamo sia il suo unico aborto”