in ,

Dolcenera, “Ora o mai più” testo: sincerità e purezza a Sanremo 2016

A 13 anni dal trionfo a Sanremo Giovani con il brano “Siamo tutti là fuori”, Dolcenera torna sul palco dell’Ariston per la 66esima edizione del Festival di Sanremo. La cantante pugliese, che prende il nome d’arte in prestito dalla celeberrima ballata di Fabrizio De Andrè, si esibirà questa sera con “Ora o mai più (le cose cambiano)”, scritto da lei insieme a Finaz.

<<Sanremo 2016: ecco tutti gli ascolti della prima serata>>

“Sono emozionata, forse per la canzone che presenterò al Festival. Ora o mai più è un gioiello del mio percorso artistico” afferma Dolcenera: “È tutta colpa di cose ovvie / Tu che mi offri / Niente per la tua felicità / E queste cose ti bastano / Ora o mai più / Ora o mai più / Ora o mai / Vai solo fino al punto in cui / Non ti troverai più / Ma sarai tu / Finalmente a sorprenderti / E poi vedrai le cose cambiano / Ora o mai / Come può succedere / Che una cosa semplice / Quando tutto sembra uguale”.

Ritenuto dall’artista stessa un brano importante per il suo cammino musicale, “Ora o mai più non ha nessun artifizio di mestiere, ha una sincerità, una purezza, è viscerale ed emotivo, ti arriva dritto con una grande classe” ha confessato Dolcenera a Optimaitalia. “Tutto quanto può cambiare / Una cosa semplice / Tu che vieni verso di me / E le cose cambiano / Ora o mai più / Ora o mai più / È tutta colpa di cose ovvie / Tu per chi soffri / Ma non so più / Se davvero tu mi ami o no / O è solo abitudine / Ora o mai / Come può succedere / Che una cosa semplice / Quando tutto è sempre uguale / Tutto quanto può cambiare / Una cosa semplice / Tu che vieni verso di me / E le cose cambiano / Ora o mai più”.

Neffa, “Sogni e nostalgia” testo Sanremo 2016: il racconto della gioiosa assurdità dell’esistenza

Un Posto al Sole anticipazioni

Un Posto al Sole anticipazioni 11-12 Febbraio 2016: grave errore di Viola