in

Domenica In anticipazioni: Pino Insegno e Paola Perego nuovi conduttori?

Prima sì, poi no, poi di nuovo sì, ma in coppia. Paola Perego riuscirà a condurre la nuova stagione di Domenica In andando ad occupare il trono lasciato libero da Mara Venier? Pare proprio di sì ma con lei potrebbe esserci Pino Insegno. La Perego, cioè, non potrà essere l’unica regina incontrastata della domenica pomeriggio così come è stato per la sua collega, ma anche per la stessa Lorella Cuccarini che le ha precedute. Riuscirà, però, questa strana accoppiata a dar del filo da torcere a Barbara D’Urso e a Mediaset e a tenere alta la bandiera di Rai 1 raccogliendo il testimone della staffetta da L’Arena di Massimo Giletti?

anticipazioni domenica in

C’è chi dice che sarà una bella gara dura. Giletti è Giletti e non lo si tocca. Ne L’Arena ha trovato il suo habitat naturale, il pubblico lo ama e lo apprezza così come è e nonostante al format non vengano apportati cambiamenti pare che siano in pochi ad annoiarsi. La seconda parte di Domenica In, invece, pare essere un terreno scivoloso, un percorso ricco di impervie. Vuoi per il pubblico troppo ampio, vuoi per la compresenza delle partite di calcio, sono in molti, visti gli ultimi dati Auditel ad annunciare che la Perego prenderà tra le mani un prodotto che sta esalando, forse, l’ultimo respiro e che è destinato a regalarle un bellissimo flop.  Per questo stesso motivo, quindi, gli stessi critici e scettici sottolineano come a Pino Insegno non sia stato fatto un bel regalo. Dopo avergli tolto Reazione a Catena, per cui lo stesso Insegno ha vivamente protestato, gli potrebbe essere affidato un programma non nelle sue corde. Il comico e conduttore potrebbe salvarsi però solo con una buona scrittura alle spalle e con ritmi più accelerati, ritmi, però, che nei salotti domenicali nessuno è abituato a vedere.

Secondo il sito Davide Maggio, infine, a Domenica In, ad aiutare l’insolita coppia, potrebbe arrivare anche Nino Frassica. Con Terence Hill impegnato con le riprese di Un Passo dal cielo 3, infatti l’attore di Don Matteo potrebbe avere un po’ di tempo libero, giusto quello che potrebbe servirgli per qualche incursione.

facebook come causa di divorzi

Accordi prematrimoniali in Italia: adesso si regola anche l’uso di Facebook

Fiorentina

Calciomercato Manchester United: maxi offerta per Juan Cuadrado da 50 milioni