in ,

Domenico Maurantonio, a fine mese esito esami tossicologici: sarà la svolta?

Potrebbe arrivare alla fine di settembre la tanto attesa svolta nelle indagini sul caso della morte di Domenico Maurantonio, lo studente padovano deceduto in circostanze misteriose il 10 maggio scorso, precipitando dal quinto piano dell’hotel Da Vinci di Milano dove si trovava in gita con la classe.

Dovrebbero infatti arrivare a fine mese i risultati definitivi degli esami tossicologici e genetici condotti sul corpo del 19enne. Unica certezza in mano agli inquirenti sembrerebbe la esclusione della pista degli stupefacenti.

Le risultanze degli approfondimenti medici potrebbero dunque far luce su alcuni dei tanti punti oscuri di questa triste vicenda, che cinque mesi di indagini sembrano non essere stati in grado di chiarire. Incerta al momento la dinamica della precipitazione del giovane: non è chiaro, infatti, nemmeno se Domenico al momento della caduta fosse in piedi o seduto sul davanzale della finestra dell’hotel.

mostro foligno trasferito in struttura di sicurezza

Prato, il ‘mostro di Foligno’ esce dal carcere: fine pena per Luigi Chiatti

iphone 6S

iPhone 7 o iPhone 6S news: Apple riceve una lettera misteriosa